How_to_write_a_thank_you_email_after_an_interview___Cover_Image
20 giugno 2022

Come Scrivere un'Email di Ringraziamento dopo un Colloquio

Liubov Zhovtonizhko
Liubov Zhovtonizhko Copywriter at Stripo
Sommario
  1. Cos'è un'Email di Ringraziamento Post Colloquio?
  2. Quando dovresti inviare un'email di ringraziamento?
  3. Un'email di ringraziamento può davvero aiutare con il processo di assunzione?
  4. Cosa dovresti includere nell'email di ringraziamento diretta al selezionatore?
  5. L’efficacia di un'email di ringraziamento personalizzata
  6. Cosa non scrivere in una lettera di ringraziamento?
  7. C’è differenza nel contenuto dell'email se si è sostenuto un colloquio in presenza o online?
  8. Dovresti inviare un'email di ringraziamento anche dopo un meeting su Upwork?
  9. Tre esempi di email di ringraziamento e oggetti (dopo un colloquio in presenza, telefonico, meeting su Zoom)
  10. Cosa dovresti fare se ricevi una lettera di rifiuto dopo il colloquio di lavoro?
  11. Se ti viene offerto il lavoro
  12. Riassumendo
1.
Cos'è un'Email di Ringraziamento Post Colloquio?

Viviamo in un mondo in cui i selezionatori hanno dozzine di colloqui ogni giorno. Un colloquio di lavoro può essere svolto in presenza, online o tramite telefonata. Anche se sei un libero professionista, un datore di lavoro probabilmente vorrebbe incontrarti e saperne di più su di te.

Ma cosa puoi fare di diverso per farti ricordare da un selezionatore? Naturalmente, non intendiamo essere in ritardo o scortesi durante il colloquio — abbiamo un'idea migliore. Si tratta di un’email di ringraziamento.

Cos'è un'Email di Ringraziamento Post Colloquio?

L'email di ringraziamento post colloquio è un’email di apprezzamento e gratitudine che un candidato dovrebbe inviare ad un potenziale datore di lavoro per distinguersi dagli altri.

Non è necessario scrivere un testo gigantesco — invia un messaggio breve ed esprimi la tua gratitudine per il tempo che il selezionatore ti ha dedicato e la tua disponibilità ad entrare a far parte della loro cultura aziendale. Puoi anche aggiungere alcune parole che hai trovato interessanti dalla conversazione avuta e augurare loro una buona giornata.

Quando dovresti inviare un'email di ringraziamento?

Prima di inviare qualsiasi email, sarebbe utile chiedere al selezionatore il processo di assunzione e il flusso. Ad esempio, se promettono di darti una risposta il giorno successivo, è meglio che invii una nota di ringraziamento subito dopo il colloquio.

D'altra parte, se ti contatteranno entro una settimana, l'opzione migliore per te è inviare la lettera dopo circa 24 ore o almeno la mattina successiva. Tale sequenza temporale consente ai responsabili delle assunzioni di rinfrescare i loro pensieri su di te e incoraggiarli a invitarti per un secondo colloquio.

Se ti sei candidato per una posizione di livello C e la decisione di assunzione può essere presa anche dopo diverse settimane o addirittura mesi, il momento perfetto per la tua email di ringraziamento è di tre giorni. Se la invii troppo presto o troppo tardi, probabilmente non influenzerà la decisione finale.

Un'email di ringraziamento può davvero aiutare con il processo di assunzione?

Ammettiamolo — la maggior parte delle persone sono simili. Ascoltano la stessa musica, guardano gli stessi film e, quando si tratta di un posizione vacante in particolare, si comportano allo stesso modo. Pertanto, potrebbe essere piuttosto difficile distinguersi dalla massa di persone che potrebbero essere professionisti molto migliori di te.

Tuttavia, nel mondo moderno essere una brava persona è molto più importante che avere una grande esperienza (non sempre funziona, ma è molto comune). Quando un datore di lavoro ha pochi candidati ugualmente qualificati, è più probabile che sceglierà qualcuno che mostra buone maniere. E a volte una breve email di ringraziamento dopo un colloquio si rivela cruciale.

Anche se questa non è una garanzia che otterrai il lavoro, può comunque lasciare una buona impressione su di te. Chissà, magari quando avranno un altro posto vacante, ti faranno un'offerta di lavoro e ti salveranno da un'estenuante ricerca di lavoro.

Cosa dovresti includere nell'email di ringraziamento diretta al selezionatore?

Cosa Includere nella Tua Email di Ringraziamento Dopo un Colloquio _ Stripo

Una chiaro oggetto

I selezionatori ricevono migliaia di email ogni giorno ed è essenziale che l’oggetto trasmetta il messaggio. Puoi citare il titolo della posizione lavorativa e una breve frase come "La ringrazio per il suo tempo" o "La ringrazio per il colloquio". Non è necessario menzionare di nuovo il tuo nome poichè appare nella riga del mittente.

Un saluto personalizzato

È un'altra parte importante. È possibile utilizzare il nome o nome e cognome, a seconda dello stile di comunicazione del datore di lavoro. Ma assicurati che sia un saluto formale e che non risulti poco elegante.

Se hai sostenuto il colloquio con più persone, puoi scrivere email separate a ciascuna di esse. Tuttavia, non copiare e incollare le email e cerca di personalizzarle il più possibile.

Se non hai le informazioni di contatto di tutti, ecco un consiglio: potresti trovare gli indirizzi email dei manager sul sito web dell'azienda. Ma nel caso non ce ne siano, non disturbare un selezionatore con messaggi aggiuntivi per evitare di apparire fastidioso.

Una breve ma accattivante nota di apprezzamento

Inizia il corpo della tua email esprimendo gratitudine. Ringrazia il selezionatore per il tempo che ti ha dedicato e sottolinea come il colloquio si sia svolto senza intoppi.

Se non hai menzionato la posizione per cui ti sei candidato nell’oggetto, puoi farlo qui. Ad esempio, scrivi "La ringrazio per il tempo che mi ha dedicato durante il nostro colloquio di ieri" o "La ringrazio di aver preso in considerazione la mia candidatura per questa straordinaria opportunità lavorativa".

Un breve messaggio di follow-up con dettagli importanti

Quindi, puoi aggiungere un breve riepilogo della conversazione. Non scavare nelle informazioni di cui hai discusso in precedenza, fai solo alcuni accenti.

In questa parte, dovresti anche menzionare alcune parole sull'azienda e dire quanto puoi essere importante per loro.

La tua email di follow-up dopo il colloquio può contenere frasi come "Ero entusiasta di conoscere la vostra cultura aziendale e i vostri clienti eccezionali e credo che la mia esperienza sarà utile per raggiungere obiettivi importanti" o "È stato un grande piacere conoscerla e sarei davvero felice di aiutare la [inserire il nome dell'azienda] a sviluppare il suo prodotto/distinguersi sul mercato/creare qualcosa di fantastico insieme”.

Informazioni di contatto pertinenti

Alla fine dell'email, puoi aggiungere le tue informazioni di contatto, per facilitare la ricerca da parte del datore di lavoro. Ad esempio, " Mi può contattare via email o chiamarmi al numero [numero di telefono]".

Puoi anche allegare una sorta di biglietto da visita o una firma email in un formato online per sembrare ancora più ufficiale. Un'altra cosa che potresti scrivere nell'email di ringraziamento post colloquio è "Non esiti a contattarmi nel caso in cui abbia bisogno di ulteriori informazioni dopo il primo colloquio".

Firma Email in un Email di Ringraziamento Post Colloquio

Una Conclusione dell'email di ringraziamento fluida e professionale

Per concludere l’email di ringraziamento, ricorda al destinatario quanto ci tieni con la frase "Resto in attesa di un suo riscontro" ed esprimi rispetto con "cordiali saluti".

Consiglio: durante il colloquio puoi citare un progetto, il tuo portfolio o alcune idee che hai che potrebbero avere un impatto positivo sullo sviluppo dell'azienda. Quindi, puoi allegare questo file all'email di ringraziamento e quindi non solo ricordare ai managers di te, ma anche fornire informazioni utili.

Ti aiuterà sicuramente a distinguerti dagli altri candidati.

Altre considerazioni

Ecco altri utili consigli per assicurarti che l’email sia efficace:

  • un'email di ringraziamento deve essere breve e positiva;
  • devi apparire sincero nell'esprimere la tua gratitudine, altrimenti non ha senso sprecare il tuo tempo e quello di un datore di lavoro;
  • qualunque cosa sia successa durante il colloquio, cerca di distogliere l'attenzione da qualsiasi momento negativo che potrebbe essersi verificato.

L’efficacia di un'email di ringraziamento personalizzata

Non esiste una creatura egoista come l’essere umano (vera storia triste). Le persone adorano davvero essere uniche, ed è molto importante durante il processo di selezione.

Immagina o ricorda la situazione in cui un selezionatore ti chiama erroneamente con il nome di qualcun altro nell’email. Ti senti subito infastidito ed è meno probabile che tu voglia iniziare una conversazione.

D'altra parte, quando menzioni altre aziende che stai considerando come potenziali datori di lavoro, un manager si sente tradito e per alcune persone può svolgere un ruolo cruciale.

Le email di ringraziamento sono un modo perfetto per soddisfare l'ego di un datore di lavoro. E’ essenziale prestare la massima attenzione ai dettagli personalizzati. Devi assolutamente menzionare il loro nome.

Inoltre, puoi menzionare qualcosa di piacevole sulle informazioni che hai avuto modo di sapere durante la conversazione. Ma mantieni l'equilibrio e non esagerare con i complimenti: cerca di esprimere più fatti e meno opinioni.

Cosa non scrivere in una lettera di ringraziamento?

Cosa non Includere nella Tua Email di Ringraziamento Post Colloquio _ Stripo

Abbiamo parlato molto sulle componenti essenziali delle email di ringraziamento. Ma ci sono anche alcune cose che non dovresti mai menzionare in un’email di questo tipo.

Nessuna lamentela

Inutile dire che non dovresti lamentarti di nulla. Una lettera di ringraziamento ha lo scopo di esprimere apprezzamento e gratitudine, ma non fastidio e lamentele. Se non sei soddisfatto del processo di selezione, non dovresti scrivere un'email di ringraziamento in primo luogo, giusto?

Tuttavia, puoi inviare una lettera per fornire un feedback sul colloquio o altre cose relative al processo di selezione.

Nessuna auto-ammirazione

Un'altra cosa da tenere a mente è che una lettera di ringraziamento non è il seguito del colloquio. Pertanto, astieniti dal pubblicizzare te stesso e dal provare a convincere il selezionatore ad assumerti.

Puoi scrivere una breve frase sul motivo per cui pensi di essere adatto ad una determinata azienda, tenendo conto di ciò di cui hai discusso durante il colloquio, ma niente di più. E sicuramente evita di vantarti dei tuoi risultati e di scavare nelle tue precedenti esperienze lavorative.

Nessuna fretta

Un ultima cosa ma non meno importante, non cercare di accelerare il processo. Potrebbero esserci molte circostanze per cui un selezionatore semplicemente non può fare nulla. Ad esempio, un selezionatore potrebbe aver bisogno di tempo per considerare diversi candidati per poi prendere una decisione.

Se il processo di selezione è appena iniziato, dovranno intervistare molte altre persone in cerca di lavoro per sceglierne uno.

Dopotutto, un selezionatore di solito fa sapere ad un candidato i tempi del processo di selezione e va benissimo seguirlo.

Tuttavia, se stai considerando anche altre offerte e devi decidere al più presto, informa il datore di lavoro durante il primo colloquio. Se sono interessati alla tua candidatura, faranno del loro meglio per prendere la decisione più velocemente.

Ma non mentire sulle tue trattative con altre aziende, se non ce ne sono. Un selezionatore esperto lo scoprirà facilmente e non farai una bella figura.

Devi essere onesto in ogni fase del processo. Altrimenti, perché vorresti lavorare in un'azienda per la quale devi fingere di essere qualcun altro?

C’è differenza nel contenuto dell'email se si è sostenuto un colloquio in presenza o online?

Riteniamo (come la maggior parte dei datori di lavoro) che dovresti inviare un’email di ringraziamento sia dopo i colloqui in presenza che dopo uno online.

Certo, puoi dire alcune parole piacevoli alla fine della tua conversazione, ma è più efficace se scrivi una breve nota al selezionatore.

Non c’è alcuna differenza nel contenuto di una nota di ringraziamento, perché l'obiettivo rimane lo stesso: mostrare le tue soft skills, riaffermare il tuo interesse per la posizione discussa e influenzare la decisione del tuo potenziale datore di lavoro, e non solo di una persona — parliamo della buona impressione su più persone.

D'altra parte, se sei stato nell'ufficio dell'azienda, sarebbe gentile da parte tua menzionare quanto fosse bella l'atmosfera e quanto sei stato entusiasta di incontrare il loro team. A volte, quando i selezionatori invitano i candidati in ufficio, fanno un breve inciso e ti danno più informazioni sull'azienda.

Presta attenzione ai dettagli che potresti menzionare nella tua email di ringraziamento per far sapere loro che apprezzi i loro sforzi.

Dovresti inviare un'email di ringraziamento anche dopo un meeting su Upwork?

Dopo tutti questi passaggi? Sempre.

Anche nel mondo dei freelancer, le persone vogliono sempre lavorare con qualcuno che ha dato un'impressione positiva e con cui è comodo lavorare.

Inoltre, ci sono molti candidati ugualmente qualificati con cui devi competere in quanto libero professionista. Alcuni datori di lavoro preferiscono cercare il candidato giusto, che possa apportare un prezioso contributo al lavoro, per molto tempo piuttosto che accontentarsi di una persona mediocre per una volta sola.

Al giorno d'oggi, le aziende spesso cercano la migliore "combinazione di soft skills" e i dipendenti cercano di trovare un posto di lavoro in cui si sentano preziosi ed importanti. Questo è comprensibile perché nessuno vuole lavorare in un ambiente stressante.

Naturalmente, su Upwork i selezionatori tendono a guardare principalmente ai portafogli. Inutile dire che altrimenti potresti non aver nemmeno una possibilità di sostenere un colloquio di lavoro. E tenendo conto del fatto che i liberi professionisti non sono abituati a sostenere colloqui e probabilmente non conoscono tali regole, non scritte, sui processi di assunzione, l'invio di un’email di ringraziamento post colloquio potrebbe essere un tuo enorme vantaggio.

In questo caso, prima invii questa email, meglio è. E chissà, forse riceverai il tuo primo compito più velocemente di quanto ti aspettassi.

Tre esempi di email di ringraziamento e oggetti (dopo un colloquio in presenza, telefonico, meeting su Zoom)

Abbiamo deciso di parlare di tutto e di fornirti alcuni esempi di email di ringraziamento per aiutarti a organizzare i tuoi pensieri e creare un’email speciale per il tuo potenziale datore di lavoro. Sicuramente, l'email potrebbe differire in base al contesto e quindi dovresti personalizzarla un po’, ma condividiamo l'idea principale con te.

Diamo un'occhiata più da vicino!

1. Email di ringraziamento dopo un colloquio telefonico

Questo modello di email è breve e perfetto per un follow-up post intervista telefonica. Scrivi un paio di frasi esprimendo gratitudine, quindi aggiungi un breve promemoria sul motivo per cui sei adatto al ruolo e concludi con l'impegno di continuare con il processo di selezione e la volontà di fornire le informazioni richieste.

E non dimenticare di lasciare un doppio contatto.

Oggetto: E’ stato un piacere conoscerla

Caro Sig./Sig.ra,

Volevo ringraziarla per il nostro colloquio telefonico di oggi. E’ stato interessante conoscere Lei, l'azienda e la posizione di [Titolo del lavoro] in particolare.

Il lavoro e le altre prospettive sembrano davvero eccitanti e credo che potrei essere adatto alla posizione grazie alla mia esperienza precedente in [nome dell'azienda precedente] e nel progetto [nome] svolto.

Resto in attesa di un suo riscontro e di discutere l'opportunità in ulteriori fasi delle selezioni. Non esiti a contattarmi per domande relative al mio CV o per delle referenze. Mi impegno a rispondere il più velocemente possibile.

Distinti saluti,

[Il tuo nome]

Contatto email e numero di telefono.

2. Modello di email di ringraziamento post colloquio su Zoom

Ecco un esempio di email di ringraziamento post intervista da inviare dopo una videochiamata con un selezionatore o un responsabile delle assunzioni. Potrebbe essere più significativo del precedente, poiché le riunioni su Zoom di solito richiedono più tempo e hai l'opportunità di discutere molti dettagli. In questa email di ringraziamento, puoi ampliare la parte sulla gratitudine e fare un riepilogo della conversazione.

Oggetto: La ringrazio per il colloquio conoscitivo per la posizione di [Titolo del lavoro].

Caro Sig./Sig.ra,

Le scrivo per esprimere il mio apprezzamento e gratitudine per il suo tempo dedicatomi e per aver preso in considerazione la mia candidatura. La nostra conversazione è stata davvero stimolante e sento che questa posizione sia un'ottima scelta per me.

Tenendo conto di tutti i dettagli di cui abbiamo discusso durante il colloquio, posso assicurarla che dispongo di tutti i requisiti che lei sta cercando e sono disposto a crescere insieme alla filosofia di [nome azienda].

Il mio background in [specifica la tua esperienza] in [nome dell'azienda precedente] copre molte conoscenze di cui Lei è alla ricerca. Inoltre, la mia vasta rete mi aiuta a trovare rapidamente soluzioni e partner, il che, credo, sia estremamente importante data la velocità del suo flusso di lavoro.

Infine, lavoro perfettamente in circostanze stressanti e le sfide mi stimolano e non mi fanno desistere.

Sono stato anche molto felice di scoprire che il mio amico [Nome] lavora con Lei e che le abbia dato una referenza positiva su di me. Se ha bisogno di maggiori informazioni dal mio ex datore di lavoro, non esiti a contattarmi. Può contattarmi in qualsiasi momento via email o tramite [telefono/email].

Resto in attesa di un suo riscontro e spero di conoscere presto il team.

Grazie ancora,

[Il Tuo nome]

3. Email di ringraziamento post colloquio in presenza

I colloqui in presenza sono diventati molto rari dopo l'inizio della pandemia. Le persone preferiscono non passare ore in ufficio dove si siedono per mezz'ora e probabilmente non saranno nemmeno invitate alla fase successiva.

I datori di lavoro, d'altra parte, non hanno tutta questa necessità di invitare i candidati nel loro ufficio. Inoltre, anche molti selezionatori lavorano da remoto in questi giorni.

Anche se, per alcune aziende, è ancora essenziale creare un'atmosfera speciale in ufficio e invitano i potenziali dipendenti per conoscersi meglio.

Di solito, un responsabile d’ufficio conduce un breve tour dell’ufficio dove è possibile anche incontrare i tuoi futuri colleghi. Sfrutta ogni possibilità per fare colpo sia sul responsabile delle selezioni che sul team.

Sentiti libero di fare domande ed esprimere il tuo interesse, è importante sembrare sincero. Cerca di ricordare tutti i nomi delle persone che incontri, perché è il primo passo per trovare un punto in comune.

Puoi anche prendere appunti (ma non apparire come una spia che cerca di scoprire i segreti) e, ancora, usali come base per il tuo colloquio o per ulteriori approfondimenti. Devi assolutamente impiegare questo tempo in modo utile nel caso in cui ti fossi dimenticato di cercare informazioni sull'azienda in precedenza.

Oggetto: La ringrazio per il caloroso benvenuto — [Titolo Posizione Lavorativa] Posizione

Gentile Sig./Sig.ra,

Sono rimasto molto colpito dal nostro incontro e volevo farle sapere che è stata una conversazione molto piacevole. Abito nelle vicinanze e sarebbe davvero un piacere potermi recare a lavoro a piedi ogni giorno e poter lavorare con un team così amichevole.

Grazie a Lei, ho acquisito maggiore familiarità con le responsabilità che questo ruolo richiede e ho capito che potrei essere un membro prezioso del team. La mia precedente esperienza presso [Nome dell'azienda precedente] è esattamente la stessa che Lei sta cercando.

Sono molto organizzato, affronto le varie sfide con facilità e gestisco perfettamente il team. Potrei fornirle una lettera di referenze dal mio ex datore di lavoro, se necessario.

[Qui puoi aggiungere informazioni di cui hai effettivamente discusso durante il colloquio e cosa i manager hanno apprezzato di te].

[Ad esempio] Durante la nostra conversazione, ho menzionato di aver fatto alcune ricerche di mercato in merito al problema che sta affrontando. Ne approffitto per mandarle il file con i risultati e credo che lo possa trovare utile. Inoltre, ho alcune idee di cui potremmo discutere nelle fasi successive.

Non esiti a contattarmi per ulteriori informazioni sul mio conto. Sono disponibile in qualsiasi momento durante l'orario lavorativo.

Grazie ancora per il nostro colloquio e attendo con impazienza il suo feedback.

Cordiali saluti, [Il tuo nome]

Email di contatto e numero di telefono di contatto.

Cosa dovresti fare se ricevi una lettera di rifiuto dopo il colloquio di lavoro?

È chiaro che non sei così felice di non aver ottenuto il lavoro. Tuttavia, è importante scrivere alcune righe su quanto sei grato per il tempo che hanno dedicato alla tua candidatura. Ti aiuterà a costruire la tua rete ed essere preso in considerazione per future posizioni.

Tali email non sono così diverse da quelle post colloquio.

Prima di tutto, dovresti aggiungere una nota di ringraziamento per il tempo che ti hanno dedicato e per averti inviato un feedback perché non tutte le aziende inviano feedback negativi ai candidati. Nello stesso paragrafo, puoi dichiarare ancora una volta che sei grato per l'opportunità e la preziosa esperienza maturata durante il colloquio di lavoro.

Se un selezionatore ti ha fornito alcune ragioni per cui ha scelto un altro candidato al di sopra di te, dì che comprendi che l’azienda opera per il suo interesse e auguragli di ottenere grandi risultati insieme.

Nel caso in cui desideri mantenerti in contatto con loro in futuro, chiudi l’email di ringraziamento con "Spero di essere tenuto in considerazione per eventuali future assunzioni" e basta.

Se ti viene offerto il lavoro

I selezionatori hanno molto lavoro, sia che si tratti di un breve colloquio telefonico o di un lungo colloquio in presenza, si tratta comunque di più colloqui al giorno. Se sei fortunato a ricevere un'offerta, devi comunque considerare le condizioni, i vantaggi e altre cose che sono essenziali per te.

Ogni offerta non è un affare chiuso, ma una trattativa aperta. Se non dai una risposta diretta dopo il colloquio, non significa che non sei interessato o non rispetti un datore di lavoro.

Piuttosto, al contrario, è meglio chiarire immediatamente tutti i dettagli e mettere al riparo entrambe le parti da qualsiasi tipo di inconveniente in futuro:

  • ascolta le informazioni che il selezionatore ti fornisce durante l'intero colloquio e leggi attentamente il contratto di lavoro prendendo appunti sulle parti chiave;
  • poni tutte le domande che ti sorgono o chiedi un po' di tempo per considerare l'offerta per avere un po' di chiarezza;
  • non prendere una decisione avventata: prenditi il ​​tuo tempo e fallo razionalmente. In effetti, i selezionatori non si aspettano una risposta immediata. Chiedi quanto tempo hai, di solito ti lasciano pensare almeno per un giorno. Tuttavia, se hanno bisogno di una decisione rapida, puoi promettere di prendere la tua decisione in poche ore.

Qualunque decisione prendi, è importante scrivere una lettera di ringraziamento per tutto il tempo che il responsabile delle assunzioni ti ha dedicato e riconoscere il suo lavoro.

Non si sa mai quello che potrà accadere domani — è meglio avere un piano di riserva e rimanere in buoni rapporti.

Riassumendo

Il ruolo di un'email post colloquio non deve essere sottovalutato. Alcuni datori di lavoro si aspettano una tale email di ringraziamento dai potenziali candidati, altri non sanno nemmeno che esista. In ogni caso, ti farai notare e ricordare, se trovi qualche minuto per esprimere la tua gratitudine per un'opportunità eccitante (è eccitante, giusto?).

Come minimo, migliorerai la giornata di un responsabile delle assunzioni e questa è già un'opportunità per te di metterti in luce o di ricevere una referenza.

Sì, i manager possono consigliarti agli amici di altre aziende dopo un colloquio di lavoro. È una cosa reale poiché esiste una tale rete di Risorse Umane;)

Promemoria sulla struttura:

  • un’oggetto chiaro con il titolo della posizione lavorativa menzionato;
  • un saluto personalizzato con nome o nome e cognome a seconda dello stile di comunicazione di un'azienda;
  • una nota di apprezzamento per esprimere tua gratitudine per il tempo che hanno dedicato alla tua candidatura;
  • un breve riassunto della conversazione per rinfrescare le menti dei selezionatori e ricordare loro un po' di te;
  • le tue informazioni di contatto con il chiarimento che resti a loro disposizione per ulteriori informazioni, se necessario;
  • commenti finali.

Volevamo ringraziarti per aver letto questo articolo e speriamo che ti sia utile. Ti auguriamo tanta fortuna nella tua ricerca di lavoro e torna a trovarci per ulteriori consigli! Saluti :)

Realizza email di marketing di alta qualità con Stripo in pochissimo tempo
Questo articolo è stato utile?
Tell us your thoughts
Grazie per il tuo feedback!
1 commenti
Evan Parker 1 anno fa
I thought such emails after an Interview weren't a thing
Tipo
Settore
Stagioni
Integrazione
Editor Stripo
Semplifica il processo di realizzazione delle email.
Plugin Stripo
Integra l'editor drag-n-drop di Stripo nella tua applicazione web
Ordina un modello personalizzato
Il nostro team può progettarlo e programmarlo per te. Ti basta compilare il brief, e ti risponderemo al più presto.

Editor Stripo

Per i team di email marketing e i creatori di email individuali.

Plugin Stripo

Per i prodotti che potrebbero beneficiare di un generatore di email white-label integrato.