Editor demo Accesso →
Design Marketing Modelli
~ 15 minuti letti
45074 visualizzazioni
valutalo
03 febbraio

Gamification nell'Email Marketing: Introdurre il divertimento nelle e-mail

Stripo / Blog / Gamification nell'Email Marketing: Introdurre il divertimento nelle e-mail

Cosa preferiresti inviare ai tuoi clienti: Un'email promozionale ordinaria con molti contenuti utili e promozioni, o un'email con lo stesso contenuto ma che sia divertente con elementi di gamification?

dare-via-sconti-con-e-mail-gamificationTu, come noi, hai scelto l'opzione 2? Beh, questo è abbastanza normale. Dato che non solo la gamification porta divertimento nelle email, ma anche aiuta ad incrementare le proprie ROI di 3 volte.

Se preferite la seconda opzione, allora potreste chiedervi perché ci sono così poche email con elementi di gamification nelle nostre caselle di posta elettronica, dato che la maggior parte degli intervistati preferisce questa opzione.

La risposta è ovvia: costruire tali email è piuttosto costoso e richiede tempo. Inoltre, non ci sono così tante idee e modelli pronti all'uso sul mercato.

Ma non faremmo qui questa domanda se non avessimo una soluzione.

In questo articolo, condivideremo i problemi che abbiamo affrontato nella creazione delle email che tutti vorrebbero inviare. E illustreremo come li abbiamo risolti. E come noi, in qualità di programmatori, siamo riusciti a porre tutta la conoscenza sulla gamification delle email che abbiamo appreso.

E così inizia la storia

Nell'ottobre 2019, siamo stati ispirati da un favoloso rapporto"Making emails fun" di Chris Vasquez di AWeber e Nicolas Garnier di Mailjet, e naturalmente, dal bestseller "Reality Is Broken" di Jane McGonigal per testare la gamification e per indagare più a fondo su questo argomento

Per prima cosa, ci siamo affrettati a realizzare e inviare le nostre prime email gamificate.

e-mail-gamification-un-nuovo-modo-di-dare-sconti

(Guarda la versione web)

Questa è l'email che abbiamo inviato per Pasqua. Gli utenti dovevano collezionare le cifre nascoste dietro le uova di cioccolato. Poi sommare queste cifre e inserire la somma totale e ottenevano lo sconto, se la somma era corretta. Se la somma non era corretta, ricevevano una notifica con scritto "Riprova”.

Risultati delle nostre prime campagne

Le nostre email con elementi di gamification sono state ampiamente discusse da diversi esperti di email marketing. Quindi, questo ha aumentato la viralità del nostro marchio. Ma cosa ancora più importante, ci ha mostrato che alla gente piace giocare e divertirsi. Anche nelle email. Anche se lavorano in un settore B2B.

Siamo stati felici di ricevere tanti feedback. Ma non eravamo abbastanza soddisfatti da questi risultati. Perché in fondo sapevamo che i giochi che avevamo creato allora sarebbero stati più adatti al settore B2C.

diapositive di e-mail di gamification creano il tuo look.Così, abbiamo voluto scoprire quali tipi di giochi potevano essere più adatti alle aziende B2B e SaaS, e quali giochi potevano essere più adatti a Stripo, nello specifico. 

Migliorare i giochi delle nostre e-mail

Per fortuna, con AMP, la possibilità di inserire dei giochi nelle e-mail sono aumentate significativamente. Quindi non eravamo limitati dal punto di vista tecnico, ma più dalla mancanza di immaginazione e di idee.

Dato che c'erano poche idee sul web, abbiamo dovuto generare idee di gamification per le email all'interno del nostro team. Abbiamo trascorsi dei giorni a scervellarsi.

Ma i risultati sono stati abbastanza soddisfacenti


(Guarda la versione web di questa email)

Questa è l’email che contiene una serie di quiz. Gli utenti dovevano risolvere i puzzle di ogni email della serie per ottenere un piano annuale, gratuitamente.

Tutte le email sono state accolte molto calorosamente dai nostri utenti. La maggior parte di loro hanno detto che hanno intenzionalmente inserito delle risposte errate solo per scoprire cosa sarebbe successo.

Risultati abbastanza impressionanti. Tuttavia, questi giochi erano piuttosto costosi. Non abbiamo recuperato i costi di sviluppo, perché quelle erano e-mail una tantum. Però abbiamo ricevuto molto di più. Intendo dire, il feedback degli utenti che ci ha aiutato a conoscere meglio il nostro pubblico.

feedback-dai-nostri-utenti-stripo

Quindi, quello che abbiamo capito è:

  1. I giochi devono essere riutilizzabili (usati più volte). Abbiamo impiegato dei giorni nel trovare delle idee, settimane nello sviluppo di questi giochi. Sarebbe un peccato se questi giochi fossero usati per una singola volta;

  2. Tutti i giochi che abbiamo creato potrebbero essere raggruppati in base alla meccanica di gioco.

La meccanica di gioco non è ancora un gioco

Parlando di meccaniche... Anche se le meccaniche sono la chiave per la gamification delle email, non sono sufficienti, poiché non sono ancora un gioco. Ti permettono solo di creare le email gamificate più facilmente e più velocemente. E sono totalmente riutilizzabili. Come?

Dato che puoi modificarle e personalizzarle, le tue email saranno molto diverse dalle email realizzate dai tuoi concorrenti che hanno usato le stesse meccaniche o dalle tue campagne precedenti.

puzzle di gamification per e-mail per la festa del papà

(Confronta questa email con l'email "Trova il tuo look" data sopra. Stessa meccanica, risultati diversi).

Ma la meccanica in sé non garantisce il successo dei tuoi giochi. Allora cosa serve?

Definire le caratteristiche di un gioco, o ciò che permette ad un gioco di aver successo

Per scoprire cosa permette ad un’email gamification di aver successo, abbiamo analizzato decine di giochi nelle email. E, naturalmente, abbiamo evidenziato anche la nostra esperienza:)

Tratti-di-un-buon-gioco_UpgradedGli utenti e i marchi utilizzano criteri diversi per definire un gioco di successo. Quindi, abbiamo deciso di dividere i criteri in due gruppi:

1. Aspetti di un gioco di successo dal punto di vista dei destinatari

Obiettivo

Questo è il risultato per cui i destinatari lavoreranno.
Assicurati che l'obiettivo sia chiaro, coinvolgente e raggiungibile.

Gamification_Solving-the-Puzzle

(Fonte: Modello Stripo)

Regole

Le regole spiegano come gli utenti possono raggiungere l'obiettivo. Eliminando i modi più semplici per raggiungere l'obiettivo, si costringono gli utenti ad esplorare altre alternative che non hanno mai usato prima e ad usare tutta la loro creatività.

4-tratti-di-un-buon-gioco-regole

(Fonte: Really Good Emails)

Sistema di feedback

Fai sapere ai destinatari come stanno andando. Incorpora qualcosa come una barra di progresso, o mostragli il loro punteggio.

4-tratti-di-un-buon-sistema-feedback-gioco

Personaggi

Un personaggio presente in tutte le tue campagne rende i giochi più coerenti.

4-tratti-di-un-buon-gioco-personaggio-gamification e-mail

(Fonte: Really Good Emails)

Community

Fai sapere agli utenti come stanno andando rispetto agli altri utenti. Condividi il punteggio medio nella email successiva e confronta i risultati di un utente con gli altri. Funziona meglio in una serie di email di gamification. Tuttavia, questo è opzionale.

4-tratti-di-una-buona-community-email

Partecipazione volontaria

Naturalmente, speriamo che gli utenti partecipino ai giochi, poiché siamo consapevoli che la maggior parte delle persone ama farlo. Ma alcuni utenti potrebbero essere troppo occupati, o troppo stanchi, quindi potrebbero ignorare il gioco e procedere al sito a fare shopping direttamente.

Gamification-in-Emails_Consentire agli utenti di saltare il gioco

(Fonte: Inbox-marketing)

Curiosità

Lascia che gli utenti scoprano cosa succederà se scelgono un'altra opzione. Come, ad esempio, cosa succede al tuo eroe se gira a sinistra o a destra. Cosa succede se gli utenti non trovano tutte le uova che devono trovare nella tua email. O cosa succede se TROVANO tutte le uova.
Aggiungi l'elemento della fortuna.

Superuomo

(Guarda la versione web di questa email)

Ora che conosciamo tutte le caratteristiche di un gioco di successo, vediamo di metterle in pratica.

L’evoluzione dei giochi nelle email ;) 

Vogliamo spiegare perché è importante attenersi a tutti questi requisiti per rendere i tuo giochi belli e di successo.

Inizieremo con esempi con obiettivi e regole poco chiari, passando a delle e-mail con manuali altamente informativi. 

e-mail-gamification-un-buon-gioco-con-tutti-i-tratti-mantenutiIn questa e-mail, ci siamo attenuti a tutti i requisiti di cui sopra menzionati.

Nota: non abbiamo postato GIF di e-mail con versioni intermedie del gioco perché due o più elementi in movimento contemporaneamente su uno schermo possono causare un attacco di epilessia fotografica.

Qui abbiamo solo meccanica pura

Nessun obiettivo, nessuna regola, nemmeno una spiegazione di cosa fare con queste carote e perché appaiono e si scompaiono. Ma questa è solo la meccanica di base.

carote-senza-informazione

Versione 1. Quella in cui abbiamo usato la prima versione di un sistema di feedback

Questa e-mail mostra quante carote ho preso/ho nel mio cestino. Ma quante me ne servono? E come faccio a prenderle? Non ho idea di come queste due siano apparse nel mio cestino.

carote-esempio-2

Versione 2. Quella in cui ci sono delle regole, ma un sistema di feedback incompleto

Questa mi piace di più.

Per prima cosa, dice che devo fare click sulle carote.

Secondo, mostra quante ne ho nel mio cestino e quante ne posso raccogliere se mi impegno. E dice anche che posso provare tutte le volte che voglio.

Ma il tempo? E a cosa mi servono queste carote?

carote-con-scarso-sistema-feedback

Versione 3. Quella con regole chiare e un sistema di feedback migliore

Qui viene spiegato perché lo schermo è diventato rosso: Mi hanno detratto dei punti quando ho mancato l'obiettivo e ho cliccato sul punto sbagliato. Molto meglio! Ma comunque, quanto tempo ho per prendere il numero necessario di carote?

carote-versione-5-quella-dove-lo-schermo-rosso-ha-spiegato

Versione 4. Quella con una sfida

Questa e-mail dice che ho 15 secondi per prendere più carote possibili. Hanno anche messo un timer in cima alla pagina.

Parte nel momento in cui clicco sul pulsante "Inizia il gioco".

Vedo che mi restano solo 11 secondi per raccogliere le 13 carote rimanenti. Beh, devo impegnarmi di più. Questo rende il gioco molto più coinvolgente.

Alla fine, quando ho preso 10 carote su 15, ho ottenuto il premio "Sei un professionista". Ma è il premio più alto? O devo impegnarmi ancora di più per essere il migliore?

carote-con-timer

Versione 5. Quella in cui siamo riusciti a rispettare tutti i requisiti

Ora, questo è finalmente un gioco. Intero e completo.

Questa è l'email che i destinatari dovrebbero ricevere nelle loro caselle di posta elettronica. Con un obiettivo chiaro, con regole chiare, con un buon sistema di feedback, ecc. In altre parole, con un approccio olistico allo sviluppo del gioco.

Ho provato il gioco in questa email. Ora so di non essere un supereroe :(

Ma so cosa potrei fare per diventarlo. Per fortuna posso riprovarci :):)

carote-con-un-completo-sistema-di-feedback

Ci piace questo tipo di gioco via e-mail? Sì, assolutamente. È completo.

Ma questo gioco sarà utile in termini di business? Vedremo

2. Aspetti importanti dal punto di vista del business

Costi di sviluppo

È un argomento molto complesso. Quali parametri considerare qui: Quante ore tu/il tuo team spenderete per costruire un particolare gioco; questo gioco sarà riutilizzabile? Dato che il tuo team impiega una certa quantità di tempo per implementare un gioco, sarà recuperabile?

Velocità di implementazione

Più veloce è, meglio è. Le meccaniche pronte all'uso dovrebbero fornire tutti gli elementi necessari del gioco. I marketer devono solo sostituire gli elementi visivi. E il gioco è pronto all'uso.

Ne forniremo alcuni più tardi.

Misurabilità

Devi essere in grado di tracciare, misurare e analizzare i risultati delle tue campagne.

Indipendenza

Naturalmente, è sempre un'ottima cosa quando informatici e programmatori possono aiutare a creare qualsiasi meccanica complessa, ma è sempre meglio se un email marketer può creare un'email gamificata da solo. Il che, rende il gioco molto più economico. Il gioco dovrebbe essere riutilizzabile per più campagne.

Scalabilità

La meccanica dovrebbe essere riutilizzabile per diversi business: B2C, B2B, ecc. Basta aggiungere nuovi elementi per ottenere un gioco visivamente e totalmente nuovo per le tue email.

AMP-Carousel-for-Gamification-in-Email

Ora sappiamo cosa rende un buon gioco sia per il business che per i destinatari.

E le meccaniche pronte all'uso sono la chiave del successo nella gamification dell'email dal punto di vista del business. Ne abbiamo preparate molte. E siamo pronti a condividerne alcune con te, adesso, in modo che puoi provarle subito. E, in seguito, condivideremo alcuni dei nostri esempi preferiti di gamification nelle email.

Meccaniche pronte all'uso per implementare subito la gamification nelle email

1. Caroselli AMP senza notifica

Gli utenti devono solo cliccare sulle frecce per ruotare le immagini e trovare il design che gli piace di più.

e-mail-promozionali-con-elementi-di-giochiPer costruire un gioco simile per le tue email promozionali, devi solo usare il Carosello AMP. Semplice come questo. Puoi crearne uno in meno di 10 minuti

2. Caroselli AMP con messaggi di notifica

Gli utenti devono ruotare le immagini per risolvere il puzzle. Una volta che lo fanno, riceveranno una notifica che li avvisa di aver fatto un buon lavoro. Oppure vedranno una notifica con la data e l'ora della presentazione. Puoi dire tutto quello che vuoi nel messaggio di notifica.

Labirinti_Lasciare-indovinare-in quale-paese-potrebbero-volare-Nel post sul nostro blog “Creare Labirinti con Stripo”, abbiamo spiegato come creare un labirinto simile per le tue email.

3. Quiz nelle e-mail

Si fa una domanda agli utenti con risposte a scelta multipla. Loro devono cliccare la risposta che pensano sia corretta proprio nell'email. E possono sapere subito se hanno risposto correttamente.

Si possono scegliere immagini diverse, colori diversi per evidenziare le risposte sbagliate e quelle corrette. Ci potrebbero essere un numero qualsiasi di opzioni di risposta.

Nel post sul nostro blog “Creare Quiz AMP”, abbiamo creato una guida passo-passo su come personalizzare questo meccanismo per le tue campagne.

4. Meccanica di gioco con le carote

Sì, abbiamo usato la stessa meccanica di gioco con le carote che abbiamo analizzato sopra. Abbiamo solo aggiunto sfondi personalizzati, ecc. Onestamente, non abbiamo detto agli utenti quante email di spam dovevano leggere per essere dei buon marketer. Ma allora, pensavamo che fosse abbastanza ovvio che avevano bisogno di leggere tutte le email di spam per mantenere la loro reputazione di mittente;)

email-gamification-ideas-giochi-riutilizzabiliDov' è possibile trovare informazioni su come utilizzare questa idea per la gamification delle email? Restate sintonizzati! Entro la fine di gennaio, pubblicheremo una guida passo-passo sul nostro blog.

5. La meccanica "Scopri cosa succede dopo”

Ricordi l'Eroe che "metteva a ferro e fuoco la città" e poi fermava il criminale? Ne abbiamo parlato prima.

un-nuovo-modo-per-promuovere-i-tour-di-giochi-emailAbbiamo usato la stessa meccanica per creare un'email promozionale in cui gli utenti avrebbero risposto ad alcune domande, e a seconda dalle loro risposte avremmo scelto un tour che si adattava meglio a loro

La stessa meccanica, ma implementazione molto diversa, con il risultato di ottenere dei giochi diversi.

Esempi che possono ispirarti

Come abbiamo detto sopra, abbiamo impiegato dei giorni a trovare idee di gamification da inserire nelle email.

Per farvi risparmiare un po' di tempo, ora vogliamo condividere alcuni esempi che possano ispirarvi.

1. Previsioni

Questa è la prima email di gamification che abbiamo inviato nel 2020. 

Volevamo “prevedere” il futuro degli utenti :) 

Quindi, abbiamo chiesto loro di cliccare sull'elemento che gli piaceva di più. E c'era una previsione nascosta dietro quell'elemento.

e-mail-ludicizzazione-previsioniMa in effetti, era solo un nuovo modo di promuovere i nostri modelli stagionali predefiniti.

2. Simulazione di una conversazione

Qui abbiamo simulato una conversazione.

Gli utenti dovevano risolvere il nostro indovinello. 

La maggior parte degli utenti ci è riuscito. Alcuni hanno dato risposte divertenti come "Aiuto! Qual è la risposta?”

3. Annuncio del lancio del prodotto

Non abbiamo inviato questa e-mail. L'abbiamo creata solo come esempio di come le aziende possono annunciare il lancio di un prodotto.

annuncio-lancio-prodotto-emai-gamification

4. Pancakes

Coinvolgimento tramite visualizzazione.

In questo modo molto semplice, permetti agli utenti di vedere quanto sarebbero deliziosi i loro pancake se aggiungessero della frutta.

e-mail-gamification-frittelle-caroselli

5. Disegna la tua cartolina di Natale

Vuoi diffondere l'atmosfera Natalizia? Lascia che i tuoi utenti si divertano un po'.

Nella nostra campagna e-mail di Natale, abbiamo chiesto ai destinatari di disegnare un biglietto d'auguri.

C'era un'opzione per condividere questo disegno con noi. Cosa che migliaia di utenti hanno fatto.

Disegna le tue cartoline di Natale nelle e-mailSiamo stati davvero felici nel ricevere così tante belle cartoline di Natale.

Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno condiviso i loro disegni..

Bene, speriamo di averti ispirato a fare una prova con la gamification.

Conclusioni

Gli studi dimostrano che la gamification è importante per l'email marketing. Aiuta il proprio business a diventare virale. Moltiplica il ROI di 3 volte. Ma soprattutto, permette ai clienti di rilassarsi e divertirsi con le email, il che è un bene per le relazioni a lungo termine.

Come utilizzarla per il proprio business?

Scegli una meccanica pronta all'uso; ne abbiamo condivise alcune, qui sopra. Utilizza questa meccanica e adattala ad un bel gioco attenendoti a tutti i tratti menzionati in questo articolo. Questo è tutto.

Creare delle email divertenti non è mai stato così facile ;) Provaci!

Se hai domande, dubbi o idee che vorresti condividere con noi, lasciaci un commento qui sotto o mandaci un'email. Qualsiasi feedback è molto apprezzato.

Vuoi dare un'occhiata a 5 di queste e-mail gamificate direttamente nella tua casella di posta elettronica? Te le inviamo subito

 

Mubariz Mahmood 6 mesi fa

Wow, this is more amazing than I previously imagined. You can literally do anything without limits!

Hanna Kuznietsova ha commentato Mubariz Mahmood 6 mesi fa

Thank you, Mubariz Mahmood. When you decide to give email gamification a try and if any question occurs, please feel free to ask us. We will be happy to assist.

Potresti essere interessato a

indietro avanti
3 giorni · 14 minuti letti
Email di invito ai Webinar

I webinar non sono solo un ottimo modo per apprendere qualcosa di nuovo e per ottenere informazioni aggiornate in modo rapide, ma rappresentano anche una buona chance per osservare il problema dal punto di vista delle altre persone, sfruttando la loro esperienza personale per capire come meglio risolverlo. Purtroppo però ogni giorno arrivano tantissimi inviti a webinar, e pur volendo non riusciremmo a partecipare a tutti. E inoltre il nostro tempo è prezioso, e lo investiamo per guardare, leggere o...

Design Marketing Struttura Modelli
27 settembre · 18 minuti letti
Più di 100 migliori oggetti per le e-mail del 2021 per aumentare il tasso di apertura

Vuoi aumentare l’ OR delle tue email ? Scrivi degli oggetti in modo tale che i tuoi iscritti siano disposti a cliccarci subito. In questo post, condivideremo più di 100 migliori oggetti accattivanti del 2021-2022 per aumentare i tassi di apertura e suggerimenti su come scrivere oggetti potenti per le tue campagne e-mail. Crea e-mail coinvolgenti in pochissimo tempo con Stripo Sfoglia   Iniziamo con gli esempi. Esempi di oggetto delle email che funzionano Non solo abbiamo cercato i migliori...

Marketing
Rimani sempre informato sulle ultime notizie, alle guide, agli articoli e alle tecniche relativi all'email marketing