timer ~ 17 minuti letti
64823 visualizzazioni
valutalo
17 ottobre 2022

10 Consigli Efficaci di Pagine di Annullamento dell’Iscrizione alle email

Stripo / Blog / 10 Consigli Efficaci di Pagine di Annullamento dell’Iscrizione alle email

Sebbene molte aziende abbiano paura di lasciare andare i clienti, i link di annullamento dell'iscrizione sono un must per ogni campagna di email marketing. Guarda la cosa da un altro punto di vista — in realtà, non fai altro che ripulire la tua base di contatti e inviare le email delle newsletter solo a coloro che sono davvero interessati. Puoi anche consentire agli utenti di gestire la frequenza delle email — è una chiave efficace per la fidelizzazione degli iscritti.

I nostri consigli ti aiuteranno a creare i migliori link e le migliori pagine di annullamento dell'iscrizione. Prima di immergerci in questi passaggi, dobbiamo scoprire perché i clienti vorrebbero lasciarci e perché abbiamo bisogno di aggiungere quegli “spaventosi” link di annullamento dell'iscrizione alle nostre email.

Crea splendide email con Stripo per deliziare i tuoi clienti con newsletter perfette
Sfoglia

Motivi comuni per cui gli utenti annullano l’iscrizione alle newsletter:

  • alta frequenza di email;        
  • informazioni irrilevanti;          
  • le tue email non sono ottimizzate per dispositivi mobili;     
  • vendita difficile;         
  • il tuo contenuto non è personalizzato;         
  • le preferenze dei clienti sono cambiate.      

Le ragioni principali per iniziare ad aggiungere i link di "annullamento dell'iscrizione" alle tue email:

  • è richiesto dalla legge del GDPR, dalla normativa CanSPAM e dalle leggi australiane sullo spam. Le multe vanno da 16 000$ per indirizzo fino a 20 milioni di euro;           
  • Meno persone indifferenti o infastidite dalle tue email ricevono le newsletter, meno esse saranno segnalate come spam;
  • non sprecherai i tuoi soldi per inviare email a chi non è più interessato al tuo marchio;         
  • offri ai clienti la libertà di scelta.       

Ok, ora che siamo ben consapevoli della necessità di aggiungere i link di annullamento dell'iscrizione alle nostre email, dobbiamo scoprire dove aggiungerli esattamente.

Di solito, si trovano nel piè di pagina delle email.

Messaggio di annullamento Best Practices _ Brighton

(Fonte: Email da Brighton)

Tutti gli esempi di email di annullamento dell'iscrizione sono abbastanza simili.

Le migliori linee guida per il link di annullamento dell'iscrizione

  1. Deve essere evidente — devi essere sicuro che i destinatari lo vedono.    
  2. E’ consentito l’annullamento con un solo opt-out nell'UE — offri ai clienti la possibilità di annullare l'iscrizione alle tue email promozionali con un solo click — agisci in conformità alla normativa del GDPR. L’annullamento con doppio opt-out è consentita negli Stati Uniti, in Canada, in Europa orientale e in Asia.          
  3. Il link di annullamento dell'iscrizione deve portare i destinatari direttamente alla pagina di conferma dell'annullamento dell'iscrizione, dove si fa sapere che l’annullamento dell’iscrizione è avvenuta con successo.    
  4. Aggiungi sempre il link "aggiorna preferenze" nelle piè di pagina delle email. I destinatari che in precedenza erano interessati al tuo marchio e ora hanno la possibilità di stabilire i loro nuovi interessi in qualsiasi momento, sono più propensi a farlo piuttosto che annullare l'iscrizione.

Gestisci le preferenze e-mail

(Fonte: Email da Banana Republic)

Nota importante:

Ricordati di ripulire la tua lista contatti prima di iniziare una nuova campagna promozionale.

Se per sbaglio non hai aggiunto il "link/pulsante di annullamento dell'iscrizione" alle tue newsletter promozionali, Gmail lo farà per te. I tuoi destinatari avranno comunque l'opportunità di smettere di ricevere le tue email. Google lo fa per aiutare i suoi utenti a sbarazzarsi di numerose email promozionali fastidiose.

Come funziona? Gmail aggiunge automaticamente la richiesta di "annullamento dell'iscrizione" a tutte le email. Una volta che una persona infastidita dalle tue email non trova il link stesso, è molto probabile che utilizzi il link offerto da Gmail.

Opzione di annullamento dell'iscrizione a Gmail _ Stripo

(Il link di annullamento dell'iscrizione è stato aggiunto da Gmail. Sebbene Litmus, ovviamente, aggiunga anche i propri al piè di pagina dell'email)

Oltretutto, gli ESP che tengono molto alla loro reputazione, è probabile che vietino o almeno mettano in pausa le tue newsletter finché non aggiungi il link di annullamento dell'iscrizione poiché è importante e obbligatorio in molti paesi.

Esempi di link di annullamento dell’iscrizione

Ho analizzato in profondità la mia casella di posta elettronica per compilare un elenco di esempi di link di annullamento dell’iscrizione — ho selezionato sia quelli efficaci dai cui puoi trarre ispirazione e sia quelli errati per impedirti di commettere errori durante l'esecuzione delle tue campagne di email marketing.

Esempi efficaci di link di annullamento dell'iscrizione per le tue campagne future

1. Semplice e Classico dal New York Times

Non c'è bisogno di sovraccaricare i tuoi destinatari con molte informazioni extra quando semplicemente cercano il link di annullamento dell'iscrizione. Il New York Times si è assicurato che gli utenti possano trovare facilmente questo link o che possano gestire le preferenze email.

Email di annullamento dell'iscrizione _ Esempio del New York Times

(Fonte: Email dal New York Times)

2. Valutazione per raccogliere feedback da Pinterest

Pinterest ha inserito una valutazione semplice ma accattivante sopra il link di annullamento dell'iscrizione per raccogliere il feedback degli utenti. In questo modo, i destinatari possono facilmente valutare la qualità delle email e condividere la loro opinione, invece di premere il pulsante "Annulla l'iscrizione".

Annulla l'iscrizione e-mail _ Esempio di Pinterest

(Fonte: Email da Pinterest)

3. Minimalismo di Stripo

Quando cerco il link di annullamento dell'iscrizione in un'email, voglio che sia visibile e che non contenga informazioni inutili. Il pulsante "Annulla iscrizione" di Stripo risalta subito all’occhio. Praticamente, come deve essere un link di annullamento dell'iscrizione, conciso ma efficiente.

Opzioni minimaliste di annullamento dell'iscrizione _ Esempio di Stripo

(Fonte: Email da Stripo)

4. Design accattivante dell’email da MAC Cosmetics

A volte i link di annullamento dell'iscrizione sono nascosti nella parte inferiore delle newsletter e sono scritti in un font minuscolo, quindi sei costretto a dedicare molto del tuo tempo per individuarli. Ebbene, MAC Cosmetics ha reso perfettamente visibile e leggibile il link di annullamento dell'iscrizione ai destinatari.

Annulla l'iscrizione ai link per le tue campagne e-mail

(Fonte: Email da MAC Cosmetics)

5. Link d’iscrivizione + annullamento dell’iscrizione da NextDraft

È una pratica insolita ma efficiente. NextDraft ha inserito nelle proprie email sia il link di iscrizione che di annullamento dell'iscrizione. Quando un utente condivide un'email con un amico e desidera iscriversi alle newsletter dell'azienda, non è necessario aprire il sito Web e cercare l'opzione di iscrizione.

Annulla l'iscrizione e iscriviti ai collegamenti da NextDraft

(Fonte: Email da NextDraft)

Errori comuni da evitare nelle tue email di annullamento dell'iscrizione

Anche se può sembrare facile aggiungere il link di annullamento dell'iscrizione al piè di pagina della tua email, ci sono degli errori abbastanza comuni che possono rovinare la tua campagna di email marketing. Ti forniremo alcuni esempi in cui è evidente la scarsa esperienza nella realizzazione di email di annullamento dell'iscrizione. I marchi resteranno anonimi per motivi etici.

1. Testo illeggibile

Vorresti che i tuoi iscritti possano facilmente trovare i contenuti e tutti gli elementi dell’email importanti, vero?

Non costringere i destinatari a sforzare gli occhi cercando di rilevare il link di annullamento dell'iscrizione scritto in un carattere minuscolo. E non dimenticare la combinazione di testo e colore di sfondo. Spoiler: il testo grigio su sfondo nero è una pessima idea.

Testo illeggibile nelle tue email

2. Link poco appariscenti

Rendi il tuo link di annullamento dell’iscrizione abbastanza visibile per assicurarti che i tuoi destinatari possano trovarlo in pochi secondi. Sottolinea i link per attirare l'attenzione degli iscritti e fai in modo che i tuoi messaggi siano accessibili.

Sottolinea i link nelle tue email

3. Email tagliate

Quando la tua email viene tagliata, i tuoi destinatari non possono visualizzare l'intero messaggio. Ma devono seguire il link "Visualizza intero messaggio". Succede quando la tua email supera una certa dimensione impostata da un client di posta elettronica. Ad esempio, in Gmail, questo limite è di 102 KB.

Nell'esempio seguente, puoi vedere un'email tagliata. Ho dovuto fare click sul link "Visualizza intero messaggio" per aprire questo messaggio in una nuova scheda e trovare il link per annullare l'iscrizione. Ti consigliamo di tenere d'occhio le dimensioni delle tue email per evitare questo errore.

Evita le email ritagliate

Come aggiungere il link di annullamento dell'iscrizione alle tue email con Stripo

Non esiste un "modello email di annullamento dell'iscrizione" poiché TUTTE le tue email dovrebbero contenere il link di annullamento dell'iscrizione.

  • inserisci una nuova struttura nel tuo modello di email;
  • fai click sull'opzione "testo";

Annulla iscrizione Link _ Aggiunta di link con Stripo

  • inserisci il testo. Può essere "annulla iscrizione" o "annulla iscrizione qui" o "interrompi la ricezione di email", ecc.;
  • fai doppio click su di esso;
  • nel "pannello dell'editor di testo", premi il pulsante "link";

Inserimento di link con Stripo

  • inserisci il link.

Nota importante:

Questo link è generato dal tuo ESP/CRM. Pertanto, è possibile aggiungere questo link dopo aver inviato il modello di email da Stripo al mittente.

Tieni presente che puoi salvare questo elemento nei tuoi Moduli. E quando progetti una nuova campagna, dovrai semplicemente estrarre questo esempio dalla scheda Moduli nella tua email.

Salva gli elementi di contenuto nei Moduli per i successivi utilizzi
Inizia

Come abbiamo già accennato in precedenza, il link deve portare i destinatari direttamente alla pagina di conferma dell'annullamento dell'iscrizione — non sono consentite email di conferma dell'annullamento dell'iscrizione.

Di seguito, vogliamo mostrarti alcuni ottimi esempi di pagine di annullamento dell'iscrizione insieme a dei consigli utili.

10 Consigli Efficaci di Pagine di Annullamento dell’Iscrizione alle email

Per raccogliere dei bellissimi esempi per questo articolo, ho dovuto annullare l’iscrizione da tutte le newsletter che continuavo a ricevere. Devo confessare che mi è dispiaciuto molto farlo. Una volta ricevuti gli esempi di pagina di annullamento dell'iscrizione desiderati, mi sono affrettato a iscrivermi di nuovo.

Nota importante:

L’annullamento con doppio “opt-out” è consentita negli Stati Uniti, in Canada, nell'Europa orientale e in Asia. Mentre nell'UE è consentito l’annullamento con un solo “opt-out”.

Questo significa che i clienti annullano l'iscrizione con un solo click. Il doppio “opt-out” richiede più azioni da parte dei tuoi clienti, che possono davvero irritarli.

Condividiamo solo gli esempi di pagine di annullamento dell'iscrizione che seguono il metodo dell'opt-out singolo, poiché è quello preferito dalla maggior parte dei clienti. Questo metodo è adottato dalla maggior parte delle aziende in tutto il mondo.

Consiglio 1. Conferma l'annullamento dell'iscrizione

Prima di tutto, devi informare i destinatari che li hai ascoltati e che hai annullato la loro iscrizione. Per evitare malintesi, potresti far ricordare la tua azienda nel caso in cui il pulsante sia stato cliccato per errore.

Conferma di cancellazione _ Forbes

(Fonte: pagina di conferma dell'annullamento dell'iscrizione da Forbes)

Questa è una semplice pagina di annullamento dell'iscrizione, senza elementi aggiuntivi nel suo design. Tuttavia, è abbastanza informativa e adempie con successo alla sua missione.

Consiglio 2. Aggiungi il pulsante di nuova iscrizione

Mi sono sentito estremamente triste quando ho annullato l'iscrizione alle news di Tiffany&Co. Accidenti... Ma mi hanno subito offerto la "reiscrizione". Grazie ragazzi! Questa è un'ottima idea per consentire ai tuoi clienti di iscriversi nuovamente. Soprattutto se hanno cliccato accidentalmente sul link "annulla iscrizione".

Aggiunta del pulsante di nuovo iscrizione alla pagina di destinazione dell'annullamento dell'iscrizione

(Fonte: pagina di conferma dell'annullamento dell'iscrizione da Tiffany&Co.)

Tiffany&Co. informa i clienti che è richiesto fino a 48 ore per gli aggiornamenti.

Consiglio 3. Consenti agli iscritti di correggere i loro "errori"

Questa pagina di annullamento dell'iscrizione via email è praticamente come la precedente. Designmodo ha aggiunto il pulsante "errore" in fondo all'email.

Il miglior esempio di pagine di annullamento dell'iscrizione di Designmodo

(Fonte: pagina di conferma dell'annullamento dell'iscrizione da Designmodo)

Con mia grande sorpresa, quando ho cliccato su questo pulsante, mi è stato detto che sarei stato nuovamente iscritto. Questo mi ha fatto sorridere :)

Cosa c'è di interessante in questa email? Mi hanno informato che avrei comunque ricevuto alcuni tipologie di email transazionali che richiedono alcune azioni da parte mia.

Annulla l'iscrizione Esempi di pagine di Designmodo _ Stripo

Consiglio 4. Chiedi agli utenti di partecipare ad un breve sondaggio

Una volta che una persona ha appena annullato l'iscrizione, chiedigli di partecipare ad un breve sondaggio. Sarà fondamentale sapere cosa spinge le persone ad andarsene. Ovviamente, se hai intenzione di migliorare la situazione.

Annulla iscrizione Esempi di pagine

Poni solo 3-4 domande o usa anche il modulo Google in cui il cliente sceglie una sola risposta giusta: "frequenza troppo alta", "non interessato", "prezzi alti" o "scarsa scelta di prodotti", ecc.

Pagina di annullamento dell'iscrizione e-mail efficace di Bubble _ Stripo

(Fonte: pagina di conferma dell'annullamento dell'iscrizione da Bubble)

Ricorda di ringraziare chi partecipa al sondaggio per averti dedicato del tempo.

Ovviamente, dovresti tradurre questo modello di pagina di annullamento dell'iscrizione con il sondaggio in tutte le lingue in cui esegui le tue campagne email.

Consiglio 5. Dì che ti dispiace

Fai sapere ai tuoi destinatari che ti mancheranno.

Pulsante Annulla iscrizione CNN _ Stripo

(Fonte: pagina di conferma dell'annullamento dell'iscrizione dalla CNN)

Come puoi vedere, il design della pagina di annullamento dell'iscrizione è sempre piuttosto semplice. Nessun elemento di disturbo.

Consiglio 6. Fornisci un'alternativa

Fornisci sempre un'alternativa. Se una newsletter giornaliera è troppo, la newsletter bisettimanale è probabilmente esattamente quello che vogliono. Dai alle persone la possibilità di scegliere. Soprattutto se a loro piacerebbe davvero leggere le tue email nei fine settimana. Questo è l'esempio perfetto di messaggio di testo di annullamento dell'iscrizione.

Messaggio di testo di disiscrizione ideale _ Stripo

(Fonte: pagina di conferma dell'annullamento dell'iscrizione da Betalist)

Consiglio 7. Consenti ai destinatari di sospendere l'iscrizione

Una volta che un utente ha cliccato sul link di annullamento dell'iscrizione, vedrà la pagina di conferma. In questa pagina puoi offrire agli utenti di:

  • riabbonarsi;    
  • gestire le preferenze email;  
  • sospendere l'iscrizione.        

Una pausa dell'iscrizione è un ottimo modo per consentire agli utenti di smettere di ricevere email da parte della tua azienda per un certo periodo di tempo (1 settimana, 30 giorni, 3 mesi, ecc.) o per una stagione di vendita se un iscritto non desidera ricevere una serie di email promozionali per le vacanze.

Esempio di pausa dell'abbonamento

(Fonte: Oracle)

Secondo un ‘indagine, il 63,3% degli esperti di email marketing consente ai propri iscritti di ricevere newsletter con frequenze diverse. È un modo eccellente per coinvolgere i destinatari e ridurre i tassi di annullamento dell'iscrizione alle email.

Consiglio 8. Chiedi agli utenti di compilare il modulo

Nel consiglio 4, ti abbiamo suggerito di chiedere ai destinatari di partecipare ad un breve sondaggio e di selezionare il motivo per cui hanno deciso di annullare l'iscrizione. Ma alcuni utenti sono disposti a lasciarti un commento per dirti perché "vanno via" se la loro risposta non è nell'elenco.

Le migliori pratiche della pagina di annullamento dell'iscrizione

(Fonte: pagina di conferma dell'annullamento dell'iscrizione da Stripo)

Nota importante:

Per essere sempre al corrente di ciò che i tuoi clienti pensano su di te, includi tali moduli nelle tue email sia trigger che promozionali.

Nel nostro post sul blog "Servizio Dati", mostriamo come incorporare facilmente moduli simili nelle tue email.

Consiglio 9. Non consentire mai le notifiche pop-up sulle tue pagine di annullamento dell'iscrizione

Sì, esattamente. Una notifica pop-up con annunci pubblicitari è apparsa sulla pagina di annullamento dell'iscrizione di uno dei marchi più famosi del mondo. È stato piuttosto fastidioso, dato che la notifica era di dimensioni piuttosto grandi e il marchio non fornisce l'opt-out singolo. Quindi ho dovuto chiudere questo pop-up per inserire il mio indirizzo email e confermare l'annullamento dell'iscrizione.

Consiglio 10. Consenti agli utenti di annullare l'iscrizione a tutte le tue newsletter

Oggi molte aziende eseguono alcune campagne settimanali. Con un'email, condividono le news del marchio, mentre con la seconda email, condividono i loro recenti post sul blog. Oppure eseguono semplicemente campagne diverse per diverse sezioni del blog. Ad esempio, HubSpot ti consente di scegliere le news di quali argomenti desideri ricevere: marketing o vendite. Ovviamente puoi scegliere entrambi. La CNN gestisce diverse campagne su oltre 10 argomenti.

Pertanto, quando un utente ha annullato l'iscrizione ad un argomento, potrebbe anche voler annullare l'iscrizione ad altri argomenti che ha selezionato in precedenza.

Quindi, è abbastanza ragionevole e molto gentile da parte tua consentire agli utenti di annullare l’iscrizione da tutte le newsletter contemporaneamente.

Annulla l'iscrizione a tutte le newsletter

(Fonte: pagina di conferma dell'annullamento dell'iscrizione di Sleeknote)

Consigli per ridurre il tasso di annullamento dell'iscrizione

Secondo le Statistiche della Knowledge Base, il 2% di annullamento dell’iscrizione alle newsletter rientra nelle norme di marketing.

Tuttavia, c'è qualcosa che puoi fare per ridurre questo numero o almeno per mantenerlo nella norma.

1. Chiedi ai destinatari se apprezzano le tue email

Valutazione Email _ Stripo

(Fonte: esempio di piè di pagina nelle email da Stripo)

Come creare un piè di pagina simile per le tue email con Stripo:

  • trascina una struttura a due colonne nel piè di pagina della tua email;     
  • inserire i blocchi "Immagine";
  • carica le tue immagini;          
  • incolla i rispettivi URL.          

Il tuo ESP ti fornirà statistiche su ogni campagna.

Inserisci un modulo simile nelle tue email per chiedere agli utenti la loro opinione sulle tue newsletter
Inizia

Quando ricevi un feedback, rispondi! Se ricevi "5 stelle", ringrazia il destinatario. Se l'email ha ricevuto "2 stelle", invia un breve sondaggio in cui chiedi alcune domande. Esso ti aiuterà a migliorare tutte le campagne future.

2. Offri agli utenti di modificare le loro preferenze

Gli interessi possono cambiare nel tempo ed è una cosa normale. Dai agli abbonati la possibilità di impostare le loro nuove preferenze in qualsiasi momento. Pertanto, è più probabile che rimangano con te invece di semplicemente annullare l'iscrizione.

Riassumendo

In questo articolo, abbiamo esaminato le migliori linee guida per la pagina di annullamento dell'iscrizione. Per mantenere i clienti, devi:

  1. Non fermare mai i tuoi clienti se vogliono annullare l’iscrizione. Piuttosto, offrigli una scelta — aggiungi il "pulsante di annullamento dell'iscrizione" a tutte le email che invii.          
  2. Utilizza una delle migliori linee guida menzionate sopra.   
  3. Fornisci loro solo newsletter pertinenti.       
  4. Utilizza l'annullamento dell'iscrizione con opzione singolo “opt-out” per gli utenti dell'UE per conformarti alla normativa del GDPR e per gli utenti degli Stati Uniti per non infastidirli e fargli annullare l’iscrizione senza passaggi extra.  
  5. Secondo le Statistiche della Knowledge Base, Il 2% di annullamento dell'iscrizione alle newsletter rientra nelle norme di marketing. Se vai oltre questa percentuale, dovresti riconsiderare la tua strategia di email marketing. Ti consigliamo di iniziare con il test A/B o con email di invito al sondaggio per scoprire come rendere le newsletter più pertinenti per i tuoi iscritti.          
  6. Aggiungi i pulsanti "Mi piace" e "Non mi piace" alla fine delle email per sapere cosa pensano veramente i destinatari delle tue email.       
  7. Apprezza e onora i tuoi clienti e in questo modo loro non penseranno minimamente di lasciarti.      

Ti auguro che i tuoi clienti non annullino mai l’iscrizione dalle tue newsletter.

Crea bellissime email con Stripo in modo rapido e senza stress

George Dennison 1 anno fa

One of the most annoying 'unsub successful' messages is "You will be removed from our mailing list within 10 days". What is this, 2021, or 1965, where multiple memos need to be sent, in order to get a work order for the punch card machine operator to produce a card, then pass it on to the sys mgr who,processes it? Jeesh, it is instantaneous when you unsub, the greedy bastards just want to milk the mailing list another 10 days, so they can sell it, another 1000 times. I hold grudges against these companies, and will NEVER buy from them.

Hanna Kuznietsova ha commentato George Dennison 1 anno fa

Hello, George. We hope you have noticed that in this post we recommend single opt-out. This means we suggest that brands let users unsubscribe whenever they want to with one click. Because we believe subscribers should be able to go at any time. We hope that brands you subscribe for in the future will allow single opt-out and will remove you from the mailing list instantly. Best regards.

Potresti essere interessato a

indietro avanti
banner9
06 giugno 2022 · 15 minuti letti
I 10 migliori generatori di modelli di e-mail per il 2022

Tutti i generatori di modelli di e-mail vi sembrano uguali? Siete confusi su quale scegliere per le vostre campagne, vero? Non c'è da stupirsi, visto che ce ne sono così tanti. Faremo un'indagine sui generatori più popolari per trovare le loro caratteristiche distintive e aiutarvi a trovare il miglior creatore di e-mail HTML per le vostre esigenze attuali. Proverò a creare un modello in tutti questi editor con gli stessi file multimediali per vedere se tali realizzatori sono diversi l’uno...

Design Marketing Modelli
best-fonts-for-email-cover-image-stripo
24 maggio 2022 · 18 minuti letti
I migliori caratteri per e-mail: suggerimenti e trucchetti per l'utilizzo

Una delle preoccupazioni maggiori durante il processo di realizzazione di una email è la scelta del carattere giusto. Dimensione, colore, forma, spaziatura... Conta tutto? Sì, ma una delle cose fondamentali è quella di scegliere un carattere leggibile. In questo post, ti mostreremo come scegliere il carattere più professionale per le tue email. Progettate email eleganti con Stripo in pochissimo tempo grazie ai nostri modelli precostituiti Sfoglia   Caratteri nelle e-mail HTML: regole generali da seguire Ci sono tre regole di...

Design Marketing
Greatest Examples of GIF animations in Emails_Cover Image
27 ottobre 2021 · 10 minuti letti
16 Ottimi Esempi di Animazione GIF nelle Email

Le GIF nelle email sono di grande utilità se si vuole mostrare il proprio prodotto, attirare l'attenzione degli utenti su determinati elementi o semplicemente decorare leggermente il tuo testo. In questo articolo, ti mostriamo alcuni dei migliori esempi di animazione gif nelle email. Esempi di Animazioni GIF nelle email Ecco una raccolta dei migliori esempi con GIF nelle email. Ogni GIF svolge la sua missione. 1. Adidas (Fonte: email da Adidas) Adidas ha utilizzato le animazioni nelle email per mostrare...

Design Marketing
08 aprile 2021 · 17 minuti letti
14 migliori esempi di design di firme e-mail

Una buona firma email ci aiuta a costruire il nostro business e a fare una buona impressione sui clienti. Poiché questo è l'ultimo elemento che le persone vedono nelle e-mail, dovremmo rendere le nostre firme personali creative e memorabili. Esaminiamo i migliori esempi di firma e-mail e il loro uso appropriato nelle e-mail e nei modelli di newsletter per email. Va detto che tutte le tipologie di aziende richiedono firme email professionali con informazioni di contatto dettagliate. Usa questo modello...

Design Marketing Modelli
Rimani sempre informato sulle ultime notizie, alle guide, agli articoli e alle tecniche relativi all'email marketing