How to Use Imagery Wisely
timer ~ 21 minuti letti
41895 visualizzazioni
valutalo
07 agosto 2020

La guida completa all'uso delle immagini nelle e-mail

Stripo / Blog / La guida completa all'uso delle immagini nelle e-mail

Includere o non includere?

Questa domanda ha sempre diviso gli e-mail marketer, separandoli in due categorie, favorevoli e contrari nell'aggiunta di immagini nelle e-mail. E il recente studio Impact BND ha ulteriormente aumentato questa divisione. 

I ricercatori hanno eseguito test A/B per studiare la differenza tra le immagini con e senza e-mail e hanno scoperto che quelle senza immagini mostravano percentuali di clic più elevate

Anche se convincenti, questi risultati sono ancora discutibili. 

La fonte ha studiato solo le loro e-mail, il che significa che la ricerca era limitata solo all'industria della fonte. I ricercatori hanno anche confermato il feedback che hanno ricevuto non era assoluto. 

Cosa dicono le statistiche generali sull'utilizzo delle immagini nelle e-mail?

Il riepilogo delle statistiche dell'email marketing 2020 di Snov.io ha dimostrato che:

  • le e-mail che includono immagini hanno un CTR superiore del 4,5% rispetto alle e-mail basate su testo;

  • due terzi delle persone sostengono che preferiscono ricevere e-mail costituite per lo più da immagini;

  • le e-mail più performanti hanno il rapporto testo-immagine a 60:40.

In effetti, se apri la tua casella di posta, la percentuale di email di marketing con immagini sarà notevolmente superiore a quella delle e-mail in testo normale. 

Ma, a giudicare dalle statistiche e dallo studio menzionato, devi farlo bene affinché le immagini delle email funzionino. 

Per aiutarti a raggiungere questo obiettivo, abbiamo preparato la guida completa con suggerimenti sull'utilizzo delle immagini nell'email marketing. 

Tuffiamoci. 

Vantaggi dell'utilizzo delle immagini nelle e-mail

Prima di imparare a utilizzare le immagini nelle e-mail, diamo un'occhiata ad alcuni altri vantaggi dell'inclusione di immagini nelle tue campagne di email marketing. 

Le email con le immagini sono più facili da classificare

Dai un'occhiata a queste due versioni della stessa e-mail:

Immagini-in-email per aiutarti a digerire

(Fonte: Email da Coursera, con immagini)

E-mail di testo semplice da Coursera

(Fonte: e-mail da Coursera, testo semplice)

Quale versione preferisci leggere, quella visiva o quella di testo normale?

Scommettiamo che risponderesti la prima. E la scienza confermerebbe la nostra opinione. 

Secondo la ricerca, il nostro cervello è cablato per i contenuti visivi: le immagini trasmettono informazioni 60.000 volte più velocemente di quanto farebbe il testo convenzionale. Ciò accade perché le immagini sono gli stimoli naturali affinché il nostro cervello inizi a elaborare le informazioni. 

Funziona allo stesso modo nell'email marketing. Una foto o qualsiasi altro elemento visivo in un'e-mail ci aiuta a elaborare le informazioni al suo interno più velocemente e a determinarne il valore più facilmente. 

Le immagini in e-mail migliorano il riconoscimento del marchio

Quando Google ha acquisito YouTube, ha anche rinominato tutte le campagne di email marketing di YouTube per adattarsi al marchio di Google. Puoi notare un design e uno stile di immagini simili nelle ultime email di marketing di Google e YouTube:

E-mail da Google

(Fonte: Really Good Emails)

(Fonte: Really Good Emails)E-mail da Youtube

In questi esempi, puoi vedere che Google utilizza lo stesso approccio al carattere e alle immagini nelle email di YouTube, costruendo così il suo marchio come parte di Google. 

Un tale approccio serve a rendere più coerente la presenza online del tuo marchio, il che, in cambio, può aumentare le tue entrate fino al 33% e migliorare significativamente il riconoscimento del tuo marchio. 

Le immagini nelle e-mail migliorano i tassi di coinvolgimento

L'obiettivo principale di un'e-mail di marketing è migliorare le percentuali di clic e aumentare le conversioni. Ma un'e-mail di testo semplice può raggiungere questi obiettivi?

Se torni indietro e dai un'occhiata al nostro esempio di testo visivo rispetto a testo normale, confermerai che una mail visiva è più coinvolgente rispetto a un testo angusto e illeggibile. 

La ricerca di HubSpot del 2020 conferma questa affermazione: oltre il 20% degli esperti di marketing intervistati ha affermato che un corretto design dell'email orientato al marchio aiuta in modo significativo a migliorare il loro coinvolgimento nella posta elettronica. 

Quindi, anche se le immagini delle e-mail potrebbero non aver funzionato per Impact BND, funzionano abbastanza bene per molti altri marchi, in particolare le aziende B2C, che utilizzano ampiamente le immagini per promuovere i loro prodotti tramite l'email marketing. 

Tipi di immagini per e-mail

Il cielo è solo limite quando si tratta dei tipi di immagini che puoi includere nelle tue e-mail di marketing. Ma diamo un'occhiata ad alcuni esempi che potresti trovare stimolanti e adatti per la tua campagna di email marketing, insieme ad alcune immagini di esempi di email. 

Bianco e nero

Questo tipo di immagini potrebbe non essere la tua prima scelta per l'email marketing, poiché saresti più tentato di includere qualcosa di più colorato.

Tuttavia, il design in bianco e nero di un'immagine può aiutarti a raggiungere un determinato scopo, in quanto presenta alcuni vantaggi significativi:

  • elimina le distrazioni. Mentre ogni elemento in una foto a colori di solito attira l'attenzione su di sé, determinando una percezione distorta, il design in bianco e nero aiuta a percepire l'immagine nel suo insieme. Di conseguenza, comunica il tuo messaggio in modo più chiaro;

  • le immagini monocromatiche aggiungono una certa emozione. A seconda dell'umore della tua email, il design in bianco e nero può farlo sembrare più intenso;

  • i toni sottili promuovono il minimalismo. Se desideri concentrare la tua email di marketing su un determinato messaggio, il design in bianco e nero è la scelta migliore perché è minimale e sottile. 

Se vuoi vedere tutti questi tre vantaggi in azione, dai un'occhiata a questa email di Everlane:

Il lusso del nero

(Fonte: e-mail da Everlane)

Cerca altri esempi nel nostro post sul blog Email in bianco e nero. 

GIF

Questo tipo di immagini è diventato un'aggiunta popolare alle e-mail molto tempo fa. Molti marchi hanno creato le loro campagne di email marketing utilizzando GIF, e hanno fatto bene. 

In effetti, se vedi un'email contenente una GIF, ti coinvolge immediatamente e ti mette dell'umore giusto. Dai un'occhiata a questa email di marketing da Chubbies:

(Fonte: e-mail da Chubbies)

Una GIF, in combinazione con il messaggio giusto, può essere un potente strumento di marketing, che puoi vedere chiaramente dall'esempio sopra. 

Ma perché alla gente piacciono così tanto le gif? 

Secondo la ricerca pubblicata da Sage Journals, le persone preferiscono le GIF perché creano un cosiddetto "effetto di rete", il che significa che una GIF avvia una rapida interazione tra un marchio e un cliente. E sai quanto i clienti amano far parte di un marchio. 

Le GIF, tuttavia, non sono universali e non si adattano a tutte le email di marketing. Quindi, assicurati che le immagini nell'email siano in linea con lo scopo del messaggio. 

Banner

I marchi spesso scelgono banner tra le altre immagini di posta elettronica se hanno bisogno di informare un cliente di una promozione imminente o di altre notizie riguardanti le vendite. 

I banner sono una buona scelta per tali scopi perché attirano l'attenzione direttamente sulla promozione che stai cercando di commercializzare. Puoi vedere come funziona nel seguente esempio:

Immagini banner per e-mail

(Fonte: e-mail da Tanner Goods)

Tuttavia, i banner funzionano bene non solo per le promozioni ma anche per le newsletter aziendali e altri tipi di email di notifica. In questo caso, i banner possono includere un logo aziendale, un'immagine pertinente o possono essere utilizzati per evidenziare il messaggio stesso. Guardare il nostro video per saperne di più sui tipi di banner e modi di costruirli:

Arricchisci le tue email con banner perfetti in pochissimo tempo

Immagini 3D

Un ottimo modo per diversificare le immagini nelle e-mail di marketing è includendo immagini 3D. Sono, ovviamente, immagini 2D, ma l'effetto 3D è ottenuto da una certa combinazione di uno sfondo monocolore e dalle dinamiche di altri elementi nell'immagine. 

Puoi vedere come funziona nel seguente esempio:

3D-Images

(Fonte: e-mail da Hulu)

Come puoi vedere, lo sfondo nero contrasta con il rosso, il grigio e il bianco sulla foto, creando un effetto 3D. 

È inoltre possibile utilizzare immagini 3D in e-mail per dimostrare un prodotto ed evidenziare le sue caratteristiche principali. Assicurati di utilizzare uno sfondo bianco in modo che altri elementi in una foto non si scontrino con esso. 

Infografica 

Questo tipo di immagini di email marketing si adatta bene se il vostro scopo è quello di informare i clienti su qualcosa che di solito coinvolge i numeri. Può essere il risultato di un sondaggio, un riepilogo delle prestazioni, ecc. 

Ad esempio, nell'e-mail qui sotto, puoi vedere come CloudApp utilizza l'infografica per informare un cliente sulle prestazioni del proprio cloud:

Utilizzo di diagrammi-in-e-mail- (1)

(Fonte: Email da Central)

L'uso di infografica nelle tue email di marketing ti promette buone prestazioni. Secondo Venngage, le persone hanno 30 volte più probabilità di leggere infografiche dall'alto verso il basso rispetto al testo. 

Come puoi vedere, gli utenti sono interessati a questo tipo di contenuti, principalmente perché è educativo e offre un valore immediato. Ecco perché può essere una buona aggiunta alle tue email di marketing. 

Immagini di sfondo

Le immagini di sfondo in e-mail non forniscono alcun messaggio, tuttavia, completano l'intera idea di design. Tali immagini potrebbero essere luminose, pastello - non importa. Ma non dovrebbero avere alcun ornamento particolare, poiché vengono spesso ripetute nelle email. E non sai come apparirà nella posta in arrivo di un utente. Quindi, per rendere lo sfondo poco pesante, evita di utilizzare immagini con ornamenti distinti.

9 minuti letti

51856 visualizzazioni 4.7

Vai al post

Requisiti per le immagini di email marketing

Ora, poiché abbiamo trattato i vantaggi e i tipi di base delle immagini di marketing via email, passiamo alla discussione dei requisiti per includere le immagini nelle tue email. 

Il formato dell'immagine

Ci sono tre formati principali che è possibile utilizzare per le immagini – JPEG, GIF e PNG. Parliamo un po' delle differenze tra questi tre formati. 

  • Immagini JPEG: puoi utilizzare questo formato se desideri che le tue immagini mantengano il colore, ma tieni presente che il formato JPEG ridurrà l'immagine, riducendone notevolmente la qualità;

  • Immagini GIF: questo formato funziona alla grande se il tuo provider di posta elettronica non consente l'inclusione di video e devi comunque includere alcune azioni nella tua email. Lo svantaggio significativo del formato GIF è che non mostra i colori in modo così vivido come farebbe il formato JPEG;

  • Immagini PNG: se devi posizionare in modo efficace un'immagine con bordi nitidi, includere un logo o un'immagine con uno sfondo trasparente, questo formato dovrebbe essere la tua prima scelta. Il formato PNG mantiene anche la qualità di un'immagine indipendentemente dalle sue dimensioni e saturazione del colore. 

Tieni presente che se includi immagini PNG pesanti, aumenterà anche le dimensioni della tua email, influenzando il suo tempo di caricamento. 

Profilo colore

Il profilo colore delle immagini e-mail differisce da quelli di stampa. 

Quando lavori sulle immagini per le tue e-mail di marketing, assicurati di salvarle con la modalità colore RGB. A differenza del profilo colore CMYK utilizzato per le immagini stampate, la modalità colore RGB utilizza il rosso, il verde e il blu per creare un'ampia varietà di colori per mostrarli correttamente in modalità digitale, ma non funziona per la stampa.

Dimensione file

Come abbiamo già accennato, includere immagini pesanti nelle tue e-mail può influire negativamente sul tempo di caricamento o distorcere il modo in cui l'immagine appare sullo schermo. 

In media, consigliamo di includere immagini di posta elettronica con una dimensione massima di 1 MB e 72 DPI. Questa dimensione del file è sufficiente per apparire correttamente nel formato digitale e non distorce la qualità del design complessivo dell'email. 

Dimensione immagine

Per assicurarti che tutte le immagini vengano visualizzate correttamente sul tuo modello di email, usa immagini di email con una larghezza di 600 pixel se l'email è di larghezza standard.

Sapevi che puoi impostare la tua larghezza personalizzata con Stripo?

Larghezza email

Imposta la larghezza personalizzata per rendere le tue email incredibili

Naturalmente, la dimensione delle immagini delle tue e-mail dipenderà anche dal design e dal formato, dal numero di immagini di sfondo nelle e-mail e dal numero di colonne. Per esempio:

  • Le immagini a 564 pixel sono consigliate per le sezioni a larghezza intera;

  • Le immagini a 264 pixel funzionano bene per i progetti a 2 colonne;

  • Le immagini da 164 pixel sono perfette per i modelli di email a 3 colonne.

Tieni presente il contenuto che includi in ciascun blocco e i rientri tra i blocchi del tuo modello di email perché influirà anche sulla dimensione delle immagini. 

Tieni presente che puoi ridimensionare, ritagliare e modificare le immagini con l'editor di foto di Stripo.

Testo alternativo 

Nel caso in cui il tuo pubblico abbia problemi a caricare la versione completa della tua e-mail e per rispettare le regole di accessibilità e-mail, devi includere il testo alternativo che apparirà nella versione in testo normale o nel caso in cui gli utenti abbiano bloccato le immagini.

Quando scrivi testo alternativo per le immagini delle tue email, assicurati di:

  • usare un testo conciso. Il testo alternativo non deve essere prolisso, ma dovrebbe descrivere con precisione ciò che mostra l'immagine;

  • includere parole chiave. Assicurati che il testo alternativo contenga la parola chiave principale e un paio di parole chiave aggiuntive, ma non riempirlo eccessivamente con troppe parole chiave e frasi;

  • non menzionare la parola ‘immagine’. Il formato delle immagini è sufficiente per determinare il tipo di contenuto che stai descrivendo nel testo alternativo. 

Come costruire modelli di email con filtri Stripo per banner

Ottimizza le tue email aggiungendo testi alternativi con Stripo.

Strumenti per ottimizzare le immagini per le tue campagne email 

Se desideri aumentare le prestazioni delle tue e-mail di marketing, devi disporre di un toolkit per modificare le immagini delle e-mail. Diamo un'occhiata ad alcune delle nostre migliori scelte di modifica immagini che ti aiuteranno a creare email di alta qualità e a ottimizzarle per diversi dispositivi. 

Canva

Strumenti-per-lavorare-sulle-immagini-nelle-e-mail_Canva

Canva è un repository di modelli online con opzioni sia gratuite che a pagamento. Qui puoi scegliere un modello per qualsiasi scopo, dai loghi alle newsletter e alle infografiche. 

L'editor online di Canva ti consente di modificare il colore e la forma del modello e di salvare il risultato nel formato PNG, perfetto se hai bisogno di immagini di alta qualità per l'email. 

PlaceIt

Questa piattaforma dispone anche di strumenti online per creare loghi e altri tipi di immagini per la tua email. Tuttavia, la funzione più utile è acquisire e aggiungere screenshot a qualsiasi contenuto digitale. Tutto quello che devi fare è inserire l'URL, PlaceIt lo inserirà nel tuo modello di email. Strumenti-per-immagini-in-email_PlaceIt

Stripo.email

Stripo-Email-Builder

Se non hai competenze HTML ma devi creare un modello di email che includa diversi tipi di immagini, puoi utilizzare Stripo. 

Puoi anche trarre ispirazione da oltre 350 modelli di email gratuiti, creare una libreria personale e testare il tuo modello quando è finito per assicurarti che tutte le immagini delle email funzionino correttamente. 

Email on Acid

Strumenti per immagini nelle e-mail_Email-on-Acid

Questa è un'altra piattaforma che ti aiuta a verificare la compatibilità delle tue e-mail in una varietà di client di posta e a testare le e-mail prima di inviarle. 

Inoltre, Email on Acid controlla anche la reattività delle tue email e offre soluzioni nel caso in cui alcune delle immagini email vengano bloccate. 

Stripo è integrato a Email on Acid. Assicurati di testare lo screenshot delle tue e-mail prima di inviarle ai tuoi destinatari per sapere che i tuoi utenti vedranno esattamente quello che vuoi che vedano.

 

Visualizza l'anteprima delle email con gli occhi dei tuoi utenti.

Utilizzo di immagini nelle e-mail: best practice 

Ora, dato che conosci i tipi di immagini, i requisiti e gli strumenti per modificarli, ne sai abbastanza per creare modelli di posta elettronica di alta qualità? 

Questa conoscenza è sostanziale per creare immagini eccezionali per la posta elettronica, ma desideriamo condividere alcuni suggerimenti per migliorare ulteriormente le loro prestazioni. 

1. Ottimizza subito le immagini delle email per i dispositivi mobili

Oggi, l'ottimizzazione della posta elettronica per i dispositivi mobili non è più una scelta, è un requisito. 

Lo conferma lo studio di InvespCRO ribadendo che:

  • 2 email su 3 vengono aperte su smartphone o tablet;

  • Il 75% dei proprietari di smartphone utilizza i propri dispositivi per controllare l'e-mail;

  • Il 70% degli utenti di dispositivi mobili elimina immediatamente un'e-mail se non viene visualizzata correttamente.

In aggiunta a ciò, la fonte dice anche che le email reattive hanno una percentuale maggiore del 15% di clic per gli utenti mobili. Ecco perché, quando progetti le immagini delle tue e-mail, considera come verranno visualizzate in un'e-mail ottimizzata per dispositivi mobili. 

Per farlo, è necessario tenere a mente alcuni dettagli importanti:

  • il design del tuo modello;

  • il numero di colonne;

  • la dimensione dell'immagine;

  • il formato dell'immagine.

Tieni presente che con Stripo non è necessario progettare immagini diverse per desktop e dispositivi mobili. Puoi semplicemente attivare l'opzione "Immagine responsive":

Immagine responsive

In questo modo le tue immagini saranno completamente reattive su tutti i dispositivi mobili. Guarda gli esempi di seguito:

image19-1-768x399

Ottimizzare le email per i dispositivi mobili con Stripo è facile come dire 1-2-3.

Quindi, per assicurarti che le immagini delle tue e-mail vengano visualizzate correttamente, ottimizzale per i dispositivi mobili

Responsive_Email_Layout___Cover_Image

9 minuti letti

101685 visualizzazioni 3.7

Nuova era del design delle email ottimizzato per i dispositivi mobili

Il design responsive delle email non è una sorpresa oggi, poiché sappiamo tutti che l'ottimizzazione per i dispositivi mobili, nota anche come “mobile-friendly”, non è più solo un’ opzione piacevole da utilizzare ma è un must. E tutti noi ci dobbiamo attenere a questa regola d'oro: assicurarsi che le proprie e-mail siano ottimizzate per i dispositivi mobili. Ma sapevi che il design responsive va ben oltre l'opzione "adatta allo schermo dei dispositivi mobili"? Puoi applicare dimensioni dei caratteri delle intestazioni,...

Continua a leggere

2. Utilizza una combinazione di immagini e testo

Non c'è dubbio che per scopi di marketing, le e-mail con immagini a tutta larghezza sono la corrispondenza perfetta. Sono più coinvolgenti, interattive e mostrano meglio il prodotto. 

Tuttavia, se la tua email consiste solo di immagini, c'è la possibilità che venga bloccata dai client di posta. 

Quindi, la soluzione migliore è includere sia immagini che testo nella tua email. Ma tieni presente che proprio come le tue immagini devono essere modificate, anche il tuo testo deve essere corretto. Puoi correggere automaticamente il testo per le tue e-mail utilizzando gli editor online di un'azienda di tesi di tua scelta. 

Nei modelli, è possibile seguire il rapporto 60:40:

Anche se questo messaggio viene visualizzato come testo normale, gli abbonati saranno comunque in grado di ottenere il senso del messaggio dal testo. Stripo-4-luglio-Hotel

3. Scegli il tuo pubblico grazie alla scelta di immagini di posta elettronica

Abbiamo già accennato all'importanza delle immagini delle tue email per il riconoscimento del tuo marchio. Ma soprattutto, le immagini che scegli per le tue e-mail rappresentano direttamente chi è il tuo pubblico. 

Sebbene questa azienda presentata di seguito abbia anche prodotti per uomini, dalle immagini nelle sue e-mail, puoi vedere che si rivolgono principalmente al loro pubblico femminile:

Idee di design per email estive

(Fonte: Email da Thumbtack)

Ecco perché, quando crei immagini per le tue campagne email, considera il tuo pubblico principale e le sue preferenze. Un tale approccio andrà anche a vantaggio del riconoscimento del tuo marchio. 

4. Evita le foto d'archivio  

La creazione di immagini per la posta elettronica può richiedere molto tempo, soprattutto se vuoi che rappresentino il tuo marchio nel miglior modo possibile.

Ecco perché potresti avere la tentazione di usare un'immagine stock e accelerare il lancio della tua campagna di email marketing. 

Tuttavia, l'utilizzo di foto stock come immagini di posta elettronica non avvantaggia la tua autorità come marchio. Secondo quanto riferito, solo il 23% dei marketer afferma che la fotografia stock funziona bene per scopi promozionali. 

Ci sono diversi motivi per cui le foto stock non sono la scelta migliore per le immagini di posta elettronica:

  • è la visione di qualcun altro. Una foto d'archivio non può rappresentare l'identità del tuo marchio, danneggiando quindi i tuoi sforzi di marketing;

  • le foto d'archivio spesso mancano di originalità. Tali contenuti spesso sembrano cliché e usurati, il che non aggiunge credibilità alle tue e-mail;

  • qualcun altro potrebbe averli già utilizzati. C'è un'alta probabilità che un abbonato abbia già visto la foto stock che stai utilizzando in un'altra email, il che confonde solo la sua percezione del tuo marchio. 

Se vuoi che i tuoi sforzi di email marketing paghino, è meglio creare immagini originali che rappresentino il tuo marchio e i suoi valori. Inoltre, puoi sempre riutilizzare le tue immagini originali per altri scopi di marketing. 

Considerazioni finali

Il dibattito sull'uso delle immagini nelle e-mail probabilmente non finirà mai. Ma qual è lo scopo se ci sono prove sufficienti che le immagini nelle e-mail funzionano alla grande per il marketing?

Se vuoi che le immagini delle e-mail funzionino per te, devi avvicinarle con saggezza. Assicurati di tenere il passo con tutti i requisiti, comprese le dimensioni dell'immagine, il formato, la modalità colore e il testo alternativo, e utilizza strumenti di modifica e test per controllare il rendimento delle tue e-mail. 

Inoltre, non ignorare i suggerimenti di best practice che abbiamo condiviso con te. Ti aiuteranno a creare immagini e-mail in linea con l'identità del tuo marchio, il che è molto importante se vuoi che i tuoi sforzi di marketing siano ripagati. 

E, se non sei sicuro che l'utilizzo di immagini nelle tue e-mail possa funzionare, puoi utilizzare i modelli e l'editor di Stripo per mappare il tuo modello di e-mail. 

Utilizza i nostri modelli per creare rapidamente e-mail sofisticate con immagini di alta qualità.

Hani Ho 8 mesi fa

Hi! I wanted to add an `onerror` to my image so it can handle when the image is broken, i.e. image URL is inexistent. However, it seems like it doesn't get translated well when the e-mail is actually sent. Know of any way to handle images that is indeterminably broken?

Gustavo Woltmann 1 anno fa

Thanks for sharing this post, This can be important for peoples. But for this, You should have to need complete information about this Gustavo Woltmann

Potresti essere interessato a

indietro avanti
banner9
06 giugno · 15 minuti letti
I 10 migliori generatori di modelli di e-mail per il 2022

Tutti i generatori di modelli di e-mail vi sembrano uguali? Siete confusi su quale scegliere per le vostre campagne, vero? Non c'è da stupirsi, visto che ce ne sono così tanti. Faremo un'indagine sui generatori più popolari per trovare le loro caratteristiche distintive e aiutarvi a trovare il miglior creatore di e-mail HTML per le vostre esigenze attuali. Proverò a creare un modello in tutti questi editor con gli stessi file multimediali per vedere se tali realizzatori sono diversi l’uno...

Design Marketing Modelli
best-fonts-for-email-cover-image-stripo
24 maggio · 18 minuti letti
I migliori caratteri per e-mail: suggerimenti e trucchetti per l'utilizzo

Una delle preoccupazioni maggiori durante il processo di realizzazione di una email è la scelta del carattere giusto. Dimensione, colore, forma, spaziatura... Conta tutto? Sì, ma una delle cose fondamentali è quella di scegliere un carattere leggibile. In questo post, ti mostreremo come scegliere il carattere più professionale per le tue email. Progettate email eleganti con Stripo in pochissimo tempo grazie ai nostri modelli precostituiti Sfoglia   Caratteri nelle e-mail HTML: regole generali da seguire Ci sono tre regole di...

Design Marketing
Greatest Examples of GIF animations in Emails_Cover Image
27 ottobre 2021 · 10 minuti letti
16 Ottimi Esempi di Animazione GIF nelle Email

Le GIF nelle email sono di grande utilità se si vuole mostrare il proprio prodotto, attirare l'attenzione degli utenti su determinati elementi o semplicemente decorare leggermente il tuo testo. In questo articolo, ti mostriamo alcuni dei migliori esempi di animazione gif nelle email. Esempi di Animazioni GIF nelle email Ecco una raccolta dei migliori esempi con GIF nelle email. Ogni GIF svolge la sua missione. 1. Adidas (Fonte: email da Adidas) Adidas ha utilizzato le animazioni nelle email per mostrare...

Design Marketing
08 aprile 2021 · 17 minuti letti
14 migliori esempi di design di firme e-mail

Una buona firma email ci aiuta a costruire il nostro business e a fare una buona impressione sui clienti. Poiché questo è l'ultimo elemento che le persone vedono nelle e-mail, dovremmo rendere le nostre firme personali creative e memorabili. Esaminiamo i migliori esempi di firma e-mail e il loro uso appropriato nelle e-mail e nei modelli di newsletter per email. Va detto che tutte le tipologie di aziende richiedono firme email professionali con informazioni di contatto dettagliate. Usa questo modello...

Design Marketing Modelli
Rimani sempre informato sulle ultime notizie, alle guide, agli articoli e alle tecniche relativi all'email marketing