Editor demo Accesso →
Marketing Modelli How-to AMP
~ 8 minuti letti
42371 visualizzazioni
valutalo
10 maggio 2019

Come farsi includere nella whitelist di Google per inviare email AMP - La nostra esperienza

Stripo / Blog / Come farsi includere nella whitelist di Google per inviare email AMP - La nostra esperienza

Google ha annunciato il rilascio di Gmail AMP per e-mail e lo stesso giorno il Web si è riempito di numerosi post nei blog su come creare e inviare e-mail dinamiche basate su AMP.

Tuttavia, per inviare email AMP ai tuoi destinatari è necessario ottenere l'autorizzazione da Google, altrimenti le email non potranno essere inviate.

Come puoi davvero creare questo tipo di email e quali passaggi devi compiere per registrarti e per essere inserito nella whitelist di Google e per ricevere finalmente l’email con la "bella notizia"?

Confirmation-from-Google-that-We-Got-Whitelisted

In questo post, vogliamo guidarti attraverso tutti questi passaggi condividendo con te la nostra esperienza, spiegandoti come abbiamo ottenuto l’inserimento nella whitelist di Google.

Sì, perché da quel momento  possiamo fornire ai nostri destinatari contenuti dinamici AMP. 

Permettetemi di ricordarvi in poche parole, quali passaggi è necessario effettuare per essere inseriti nella whitelist di Gmail, in altre parole, per poter inviare e-mail AMP: 

      •     scegliendo ESP che supportano AMP;

  • creare e-mail con l’ausilio della tecnologia AMP;
  • registrarsi su Google.

Tutto sembra molto chiaro per i primi due passaggi, quindi non li approfondiremo, ma il terzo passo è complesso e ci immergeremo nei dettagli lì nella rispettiva sezione, che in realtà è l'obiettivo di questo post.

Fase 1. Scegliere l’ESP che supporta AMP

Perché iniziamo da qui? Semplice! Perché se il tuo ESP non supporta Gmail AMP per le email, i prossimi due passaggi saranno totalmente inutili. Attualmente, ci sono 33 ESP che supportano AMP per e-mail e sono:

Piattaforme e-mail e fornitori di servizi che supportano AMP per Email_List

(Fonte: Google AMP dev)

Step 2. Creare e-mail con tecnologia AMP

Prima di inviare e-mail, è necessario crearli ))

 Questo è l'esempio dell'email che abbiamo inviato a Google:

Non l'abbiamo creata apposta per Google. Questa è l'email che stiamo per inviare ai nostri abbonati nel breve periodo.

Abbiamo creato questa email in Stripo.

Puoi fare ciò con:

  • Gmail AMP for Email Playground — Google offre 10 diversi elementi AMP da incorporare nella tua email. Puoi utilizzare questa piattaforma anche per creare email AMP HTML da zero oppure
  • Stripo.email — crea la tua tipica email HTML utilizzando il nostro editor drag-n-drop, quindi inserisci il codice dell'elemento AMP nel codice HTML dell'email. E inserisci il tipo di elemento AMP prima del tag di chiusura </ head>.

Nel nostro prossimo post, mostreremo nel dettaglio come creare email AMP con Stripo in meno di 10 minuti, come visualizzare l'anteprima e come trasferirle all'ESP che supporta AMP4Emails.

Fase 3. Registrarsi su Google

Ora che la tua email AMP è stata creata e hai scelto il giusto ESP, devi procedere alla registrazione su Google. Quest'ultimo verifica il nome del mittente, le impostazioni SPF e DKIM. E solo se superi questo test, ti sarà consentito inviare email con tecnologia AMP.

Perché è necessario?

E’ necessario poichè le e-mail AMP consegnano e rivelano molte informazioni riservate. Tramite queste e-mail, permettiamo ai nostri clienti di discutere alcune questioni private direttamente nella chat e-mail, di fissare appuntamenti e riunioni, mostriamo il numero di articoli rimasti in magazzino, ecc.

Quindi, quali sono le linee guida per la registrazione che abbiamo superato con successo?

  • Abbiamo autenticato le nostre e-mail utilizzando SPF e DKIM.

Cos'è e a cosa serve?

SPF - Sender Policy Framework: consente al mittente (dominio) di specificare da quale indirizzo IP possono essere inviate le email. In altre parole, si tratta di un elenco di indirizzi IP che il mio mittente / dominio utilizza per l'invio di e-mail.

Come funziona?

 Quando un fornitore di servizi di posta elettronica riceve un'email, convalida SPF. Se Gmail riceve un’email dal mio dominio, ma da un indirizzo IP non elencato, saprà che l'email non è stata inviata da me e la consegnerà alla cartella Spam. Se le mie e-mail superano il test SPF, la mia e-mail arriverà direttamente nella cartella di Posta in arrivo.

DKIM - DomainKeys Identified Mail: è oggi diventato uno strumento standard di Internet. DKIM è un metodo di autenticazione che verifica i tuoi indirizzi nelle e-mail.

DKIM consente al soggetto ricevente di verificare se l'e-mail è stata realmente inviata da una particolare persona / dominio.

Di solito, i dati DKIM sono invisibili all'utente finale.

Come funziona? Il provider di caselle postali del destinatario controlla se la chiave privata di DKIM (intesa solo per la codifica) corrisponde alla chiave pubblica di DKIM (destinata solo alla decodifica).

DKIM controlla che gli allegati di posta elettronica e i file di posta elettronica non siano stati modificati dopo l'aggiunta della firma.

I mittenti possono solo codificare, mentre i client di posta elettronica decodificano.

Per questo motivo gli spammer non possono codificare!

  • Abbiamo controllato la destinazione dei nostri XHR

Ci siamo assicurati che i nostri XMLHttpRequests arrivino al nostro indirizzo di dominio, quello specificato nel nostro indirizzo email.

Quindi, fino a quando abbiamo registrato questo indirizzo email "support@stripo.email", tutte le richieste XHR delle nostre e-mail dinamiche, inviate dall'indirizzo email sopra indicato, sono indirizzate a stripo.email.

XMLHttpRequests consente di aggiornare una determinata parte della posta elettronica (pagina web) senza la necessità di aggiornare completamente la pagina.

  • Ci siamo assicurati che la nostra firma DKIM corrispondesse al dominio del nostro indirizzo email "Inviata da"

Come detto in precedenza, abbiamo registrato il nostro indirizzo email "support@stripo.email", l'indirizzo email che usiamo per raggiungere i destinatari. Il nostro dominio è "stripo.email" e la nostra firma DKIM è "support@stripo.email". Tutto corrisponde :)

How-to-Get-Whitelisted-with-Google-for-Sending-AMP-Emails-Checking-Signature

  • Abbiamo da tempo una cronologia coerente di email collettive

Per poter chiedere ed essere autorizzati da Gmail all'invio di e-mail AMP, è necessario disporre di una cronologia coerente di invio di un elevato volume di e-mail e di una buona reputazione con un basso tasso di reclami di spam.

Fatto!

  • Abbiamo inviato la nostra email AMP a Google

Nella sezione "Creare email potenziati da AMP", abbiamo mostrato l'email che abbiamo inviata a Google e abbiamo inserito due email AMP che puoi personalizzare e inviare a Google per ottenere l’iscrizione nella whitelist.

Una volta creata la tua email, inviala a questo indirizzo email tramite il tuo ESP che supporta AMP4Emails: ampforemail.whitelisting@gmail.com

Nota importante:

Invia un'email diretta poichè non puoi inoltrare email AMP.

Per favore!! Ricorda o preferibilmente prendi nota di data e oggetto di questa email!

Adesso non è necessario aspettarsi alcuna risposta da Google, poichè ora è necessario compilare il 

modulo di registrazione!

Clicca sul collegamento indicato nel titolo di questa sezione. Il Modulo di Registrazione Mittente ha in totale 5 pagine da compilare.

Una volta inviato il modulo di registrazione, vedrai la seguente notifica: 

Registration Form_Sample_Google

Non riceverai altre notifiche da Google fino al giorno in cui sarai inserito in whitelist.

Noi abbiamo atteso la risposta per 2 settimane — o come la chiamiamo noi la nostra "email della bella notizia" :)

L'e-mail dichiarava la nostra presenza nella lista dei mittenti AMP di Google, ma che dovevamo attendere qualche giorno affinchè avesse effetto.

Vi auguriamo sinceramente il superamento di questo test poichè riteniamo che le e-mail AMP rappresentino il futuro dell'e-mail marketing.

Se hai domande o hai bisogno di assistenza per la creazione di e-mail AMP, scrivici a support@stripo.email oppure lascia un commento qui sotto.

Aditya Sharma 5 mesi fa

Hi, we have already submitted the application for AMP whitelisting and are in 'waiting phase', is there any way to track the status of application? their documentation states this takes 5 days and the countdown is almost over now :/

Hanna Kuznietsova ha commentato Aditya Sharma 5 mesi fa

Hello, Aditya. Unfortunately, there is no way to track your status. I would suggest that you reach out to Google ampforemail+registration@google.com if they do not update you on your status soon. (We waited for ours for two weeks). Sincerely wishing you the best of luck!

Aditya Sharma ha commentato Hanna Kuznietsova 5 mesi fa

Got the confirmation today, we also received our 'email of happiness', Thanks Hanna :)

Aditya Sharma ha commentato Hanna Kuznietsova 5 mesi fa

Got the confirmation today, we also received our 'email of happiness', Thanks Hanna :)

Hanna Kuznietsova ha commentato Aditya Sharma 5 mesi fa

Aditya, I'm very happy to hear that. Thank you for sharing this great news. My sincere congratulations!

Luca 7 mesi fa

Hi, thanks a lot for this guide. I am in the process of following the steps to be able to send AMP mails. I just wanted to ask, do you by any chance know what Google considers to be bulk or high volume? We've been sending to our list of around 5000 users a few times a week for the past year. Thanks a lot for your help!

Hanna Kuznietsova ha commentato Luca 7 mesi fa

Luca, Hello. Unfortunately, I can't find link to this doc. But 5 000 emails a month sent from your domain should be enough. SPF, DKIM, and DMARC for your domain should have been registered about three months before your submission for getting whitelisted. If you have any other questions or concerns, please let us know. We wish you the best of luck!

Luca ha commentato Hanna Kuznietsova 7 mesi fa

Thanks Hanna, all clear now. Have a great day and keep up the great content :)

Luca ha commentato Luca 7 mesi fa

Just wanted to give an update on this, we've received our AMP registration from Google after only a few days waiting. Thanks again for the help!

Hanna Kuznietsova ha commentato Luca 7 mesi fa

Ohh that's amazing. Glad it worked. Thank you for the update, Luca. Hope you'll enjoy working with AMP :slightly_smiling_face: Sincerely wishing you happy sending!

Josh Nyland 9 mesi fa

Can this whitelisting process be applied to the likes of Apple mail and Yahoo too?

Hanna Kuznietsova ha commentato Josh Nyland 9 mesi fa

Hello, Josh. Sorry for the late reply. Thank you for your question. As for Apple Mail, it does not support the AMP for Email technology yet. Gmail on iOS does support it, though. As for Yahoo, here's the step-by-step guide on how to get whitelisted with Yahoo. https://stripo.email/blog/how-to-get-allowed-to-send-amp-emails-to-yahoo-users/

Anjesh Suntale 9 mesi fa

Can I use my corporate company email?

Hanna Kuznietsova ha commentato Anjesh Suntale 9 mesi fa

Hello, Anjesh. Thank you for the question. Yes, you need to send a test email to Gmail (ampforemail.whitelisting@gmail.com) from your corporate account, the one you send bulk emails from. If approved, you will be able to send AMP emails to your clients from this email, too. Best of luck to you!

Christian Agostino Dilorenzo 11 mesi fa

Thanks for this article. I have two question: 1. Can SAP Marketing Cloud send AMP emails? 2. What are the email providers that can receive this kind of emails?

Hanna Kuznietsova ha commentato Christian Agostino Dilorenzo 11 mesi fa

Christian Agostino Dilorenzo, Thank you for your comments and your questions. 1. Unfortunately, SAP does not support AMP yet. But eSputnik, SparkPost, SendGrid, AWeber, and many others do. 2. Gmail (web version, and apps on Android and iOS), and Mail.ru (web version, and apps on Android and iOS) do support AMP now. Also, Yahoo Mail is going to support AMP in the short run. If you have any other questions on AMP, please feel free to ask them. We will be happy to assist.

Mark Kolodziej 1 anno fa

Thank you so much for writing this article. Explains this process in a much easier to understand format than other articles we have read. We are trying to figure out how to help our customers that we build emails for get set up with this.

Hanna Kuznietsova ha commentato Mark Kolodziej 1 anno fa

Mark, Thank you very much for your supportive feedback. If you have any questions, please ask. We'll be happy to assist.

Potresti essere interessato a

indietro avanti
3 giorni · 14 minuti letti
Email di invito ai Webinar

I webinar non sono solo un ottimo modo per apprendere qualcosa di nuovo e per ottenere informazioni aggiornate in modo rapide, ma rappresentano anche una buona chance per osservare il problema dal punto di vista delle altre persone, sfruttando la loro esperienza personale per capire come meglio risolverlo. Purtroppo però ogni giorno arrivano tantissimi inviti a webinar, e pur volendo non riusciremmo a partecipare a tutti. E inoltre il nostro tempo è prezioso, e lo investiamo per guardare, leggere o...

Design Marketing Struttura Modelli
27 settembre · 18 minuti letti
Più di 100 migliori oggetti per le e-mail del 2021 per aumentare il tasso di apertura

Vuoi aumentare l’ OR delle tue email ? Scrivi degli oggetti in modo tale che i tuoi iscritti siano disposti a cliccarci subito. In questo post, condivideremo più di 100 migliori oggetti accattivanti del 2021-2022 per aumentare i tassi di apertura e suggerimenti su come scrivere oggetti potenti per le tue campagne e-mail. Crea e-mail coinvolgenti in pochissimo tempo con Stripo Sfoglia   Iniziamo con gli esempi. Esempi di oggetto delle email che funzionano Non solo abbiamo cercato i migliori...

Marketing
Rimani sempre informato sulle ultime notizie, alle guide, agli articoli e alle tecniche relativi all'email marketing