Best Ways to Collect Email Addresses_Cover Image
19 marzo 2021

I 6 modi migliori per raccogliere indirizzi e-mail per far crescere la propria lista di e-mail

Crea conferma di registrazione ed e-mail di benvenuto
Sommario
  1. Perché dovresti raccogliere le email?
  2. I modi migliori per raccogliere indirizzi e-mail
  3. Convalidare la lista di e-mail
  4. Conclusioni
1.
Perché dovresti raccogliere le email?

Nel 2021, secondo Statista, vengono inviate ogni giorno quasi 320 miliardi di email. Il che significa circa 121 email per utente. Non c'è da stupirsi, non c’è tutta questa voglia di condividere il proprio indirizzo e-mail.

Di conseguenza, i marketer devono fare più sforzi per far crescere la loro lista contatti di email. In questo articolo, scoprirai perché dovresti raccogliere indirizzi e-mail e come farlo in maniera efficace.

Perché dovresti raccogliere le email?

In primo luogo, l'email marketing è il canale di comunicazione preferito dai marchi. Il 73% dei millennial lo sceglie.

In secondo luogo, i messaggi e-mail, come le e-mail di benvenuto, gli aggiornamenti sui nuovi prodotti, le informazioni sugli sconti o le vendite, le e-mail di prodotti abbandonati nel carrello, i sondaggi, ecc. insieme ai materiali visivi aiutano gli utenti a percepire meglio le informazioni.

In terzo luogo, l'email marketing è il canale di comunicazione più economico. È un fatto noto che ti porta 42 $ per ogni dollaro speso.

Nota:

Quando si raccolgono le e-mail, è sempre necessario ottenere il consenso da parte degli utenti a ricevere e-mail da parte tua.

Altrimenti, le tue email saranno non richieste. Il che è illegale, secondo il GDPR, CCPA e LGPD. Senza contare che le email non richieste sono sempre fastidiose.

Modi per raccogliere indirizzi e-mail per aumentare la base di contatti

I modi migliori per raccogliere indirizzi e-mail

Ora che sei motivato a far crescere la tua lista di contatti email, non potendo ignorare i suoi benefici, scopriamo come raccogliere indirizzi email per l'email marketing.

1. Offrire sconti

I clienti sono più pronti a collaborare se si dà loro uno sconto o un coupon.

Offrire degli sconti non renderà l'email marketing costoso. Al contrario, si ottengono sia indirizzi email che un aumento delle vendite. 

Sconti come metodo per raccogliere le email

(Fonte: Hiveage)

Se si da uno sconto ma non viene utilizzato (in caso di offerte limitate a tempo), non si perde nulla: hai ottenuto un indirizzo e-mail e puoi usarlo per coinvolgerli in seguito.

Così, non perderai mai l’occasione di offrire sconti via e-mail.

Il doppio opt-in è necessario quando si tratta di registrazione e iscrizione. Devi chiedere agli utenti in una prima email di confermare il loro indirizzo email. 

Email di conferma registrazione_Double Opt-in

Usa questo modello per realizzare email di conferma di registrazione/iscrizione in meno di 10 minuti
Usalo

E solo allora mandi loro un'email di conferma dell’avvenuta registrazione/iscrizione.

2. Utilizzo del lead magnet

Un lead magnet è probabilmente il modo migliore per raccogliere email. In parole povere, si offre un contenuto di valore in cambio di un indirizzo e-mail. I lead magnet appaiono di solito come un pop-up e variano, in base al contenuto che l'utente ha appena visto sul sito web.

I tipici lead magnet sono:

  • liste di controllo;
  • rapporti;
  • studi di casi;
  • guide;
  • webinar;
  • video;
  • modelli.

Magneti al piombo come mezzo per raccogliere e-mail

(Fonte: Optinmonster)

Serviranno maggiori sforzi per creare un lead magnet, ma è troppo potente per essere ignorato. Non solo ottieni un'email, ma ti stabilisci anche come un professionista nella tua nicchia. Offri aiuto e competenza insieme al tuo prodotto. C'è la possibilità che questi utenti rimangano per altri contenuti di valore offerti da te.

Questo è il motivo per cui è così importante condividere lì informazioni davvero preziose che non possono essere trovate facilmente in altro modo. Per esempio, puoi condividere alcuni consigli segreti su come rendere sicuri i tuoi account, imparare una nuova lingua più velocemente, o anche diventare un manager migliore al lavoro.

3. Commercializzare la tua lista email

Questa strada va così: tu menzioni quanto è grande la tua lista email e poi chiedi agli altri di iscriversi alla tua newsletter.

La regola principale è quella di comunicare chiaramente i benefici che gli utenti ottengono. Alcuni di questi benefici sono:

  • unisciti alla comunità di...;
  • conoscere prima i nuovi prodotti e i nuovi lanci di vendita;
  • godere di contenuti esclusivi su... gratis;
  • partecipare alle vendite solo per gli iscritti alla newsletter

Modi per raccogliere e-mail_Il modulo di partecipazione alla community

(Fonte: Optinmonster)

Comunicare questi vantaggi attraverso i social network, pop-up sul sito web e sulle landing page.

4. Ottimizza i tuoi moduli d'iscrizione

I clienti vogliono che i marchi lavorino sulla personalizzazione. Circa l'80% dei clienti comprerà da aziende che forniscono un'esperienza personalizzata.

Questo è probabilmente il motivo per cui le imprese chiedono tutti i tipi di informazioni mentre i clienti si iscrivono alle newsletter via e-mail.

In realtà, i clienti raramente saranno abbastanza interessati al tuo marchio da rispondere a tutte le domande del modulo. È probabile che perdano la pazienza vedendo un modulo più lungo di tre domande.

Di conseguenza, si consiglia di utilizzare una sola riga che è "Inserisci la tua email". Il massimo è due perché si può anche chiedere il nome per rivolgersi direttamente ad una persona nelle newsletter. 

Modi per raccogliere indirizzi e-mail_Popup di abbonamento

(Fonte: modulo pop-up, Brighton)

Moduli di iscrizione per la raccolta di indirizzi e-mail

(Fonte: modulo di iscrizione in loco, Guardian Today)

Se si vuole fornire un'esperienza personalizzata, è meglio inviare un sondaggio molto più tardi. 

5. Aggiungere il pulsante "Iscriviti" sui social network

Molto spesso, gli utenti trovano la tua pagina sui social network quando cercano delle informazioni sul tuo marchio. Perché non farli iscrivere alla tua newsletter per essere sempre al corrente delle novità e degli aggiornamenti dei tuoi prodotti?

Modulo di iscrizione sui social media

(Fonte: pagina Oracle su Facebook)

Assicurati di inviare email di benvenuto ai nuovi iscritti. Ringraziali per essersi unito a te.

In queste email, potresti voler informare gli utenti sulla frequenza delle tue newsletter. Assicurati di attenerti a questa frequenza.

E-mail di benvenuto_Raccolta di indirizzi e-mail per il tuo marketing via e-mail

Risparmia tempo sulla realizzazione di email di benvenuto con i nostri modelli
Usali

6. Partecipare ad eventi o organizzarli

Ci sono molte mostre, hackathon, conferenze, workshop, fiere del lavoro o altri tipi di eventi. Le aziende di solito inviano un paio dei loro rappresentanti, insieme al merchandise del brand. I visitatori amano raccogliere adesivi divertenti, tazze o penne e sono pronti a dare le loro e-mail per merce poco costosa.

È molto più facile coinvolgere i potenziali clienti di persona e partecipare a grandi eventi è un ottimo modo per presentare il prodotto a coloro che altrimenti non scoprirebbero mai la tua azienda. Tuttavia, scegli gli eventi con saggezza, perché è improbabile che uno stand di make-up raccolga una grande folla e raccolga email.

Puoi anche organizzare un evento per conto tuo o mandare un presentatore per eventi più grandi. Mentre si fa una presentazione, si può aggiungere il link di iscrizione alla fine im modo che gli utenti possano ricercare l'argomento ulteriormente. 

Raccolta di indirizzi e-mail durante la vendita

(Fonte: Conferenza avanzata sulle e-mail)

Convalidare la lista di e-mail

Prima di caricare questi contatti nel tuo mittente, assicurati di convalidarli con uno dei servizi di convalida per eliminare gli indirizzi e-mail errati o inesistenti.

Elenco dei servizi più popolari:

  1. NeverBounce.
  2. Hunter.
  3. ZeroBounce.
  4. XVerify.
  5. BriteVerify.

Per ulteriori informazioni sulle caratteristiche e le opzioni che questi servizi forniscono, si prega di fare riferimento al nostro post sul blog "Pulizia Lista Email".

Conclusioni

La raccolta di e-mail è vantaggiosa per vari motivi: Puoi convincere i potenziali clienti che sono ancora in dubbio, conservare i clienti e mantenere relazioni più strette.

Tuttavia, richiede un certo sforzo da parte tua. Abbiamo descritto i 7 modi più comuni che includono opzioni per la comunicazione B2B e B2C, online e offline.

Tuttavia, è importante ricordare che la raccolta di email è solo una piccola parte del successo. I marchi dovrebbero fornire contenuti interessanti per mantenere gli utenti sempre coinvolti. Altrimenti, tutti gli sforzi saranno vani: le persone che annullano la sottoscrizione dalla newsletter dopo due giorni è tutt’altro che produttivo.

Quindi, raccogliete le e-mail ma non dimenticate di mettere lo sforzo nella newsletter interessante e ben progettata.

Realizza email di conferma della registrazione e di benvenuto con i modelli di Stripo in meno di 10 minuti
Questo articolo è stato utile?
Tell us your thoughts
Grazie per il tuo feedback!
0 commenti
Tipo
Settore
Stagioni
Integrazione