Editor demo Accesso →
Design Marketing Struttura Modelli
~ 14 minuti letti
200107 visualizzazioni
valutalo
13 ottobre

Email di invito ai webinar: esempi e migliori linee guida

Stripo / Blog / Email di invito ai webinar: esempi e migliori linee guida

Sapevi che il tasso medio di partecipazione ad un webinar è del 40% di tutti gli iscritti, compresi quelli che guardano i video on demand? Tuttavia, alcune aziende raggiungono un tasso del 60%. In questo post, condivideremo i migliori esempi di email di invito ai webinar e le migliori linee guida per aiutarti a raggiungere il numero massimo di partecipanti.

Modello di invito al webinar_Stripo

Utilizza modelli di e-mail di invito ai webinar professionali, completamente responsive, per rendere le tue campagne più efficaci
Usali

Cosa spinge i destinatari a partecipare a un webinar webinar

Riassumendo:

1. Una conoscenza profonda di un problema

Sul web si possono trovare tantissime informazioni, ma a volte abbiamo bisogno di scendere davvero nel dettaglio. Garantisci a chi partecipa che analizzerai a fondo il problema. 

Se tieni un webinar dedicato a principianti del campo di cui ti occupi, assicurati di menzionarlo nell’invito.

Annuncio webinar Email_Approfondimento su un problema_Esempio

(Fonte: e-mail da Similarweb)

2. Una soluzione a un dato problema

Le persone non cercano solo un’analisi dei problemi, ma anche le possibili soluzioni. 

Esempi di email di invito al webinar_Risolvi i problemi degli utenti

(Fonte: e-mail di Pinpointe)

Spiega che condividerai la tua esperienza (oppure l’esperienza di un cliente che hai aiutato, se hai il consenso a farlo), e che parlerai degli ostacoli che hai incontrato. Parla di quanto ci hai messo a superarli, quanto sforzo ti ci è voluto per migliorare la situazione. Ma se non possiedi un’esperienza del genere, non mentire dicendo di averla.

Non esagerare i risultati che hai raggiunto. Le persone apprezzano l’onestà. Puoi spiegare di aver aiutato centinaia di persone con il nostro stesso problema. Oppure puoi dire di aver analizzato l’argomento e di voler testare i risultati con il pubblico.

3. Un argomento nuovo

Oltre a parlare di un problema noto, puoi anche soppesare un tema nuovo. Sii all’avanguardia, e se l’argomento è abbastanza interessante avrai di sicuro successo in tempi brevi. Alle persone piacciono molto le innovazioni e le nuove tendenze.

4. Un opinion leader invitato come ospite

Più sono famosi gli ospiti invitati a parlare, più è probabile che il pubblico sia ampio.

Descrizione del webinar_Introduci relatori famosi

(Fonte: e-mail di Litmus)

È ben noto che i millennial si fidano più delle persone che dei marchi.

5. Le cose che impareranno

Non dimenticare di elencare le cose che i partecipanti potranno imparare seguendo il tuo webinar, e l’impatto delle nuove conoscenze sul loro business.

Webinar_Vantaggi-da-partecipare-webinar

(Fonte: e-mail da GetResponse)

Le migliori linee guida per le email di invito ai webinar

Considerando i risultati delle nostre indagini e dall’alto della nostra esperienza, voglio elencare gli elementi che un cliente apprezzerà davvero nelle e-mail di invito ai webinar.

1. Rendi significativo l'oggetto

Sappiamo tutti che ogni e-mail inizia con l’oggetto. Convinci i destinatari ad aprire la tua newsletter. Rendi l'oggetto chiaro, semplice ma abbastanza descrittivo.

Assicurati di specificare l'argomento della tua email nell'oggetto.

Invito al webinar_Oggetto

(Fonte: Gmail)

Inserisci alcune informazioni richieste direttamente in un pre-header come testo di anteprima.

Testo dell'intestazione_Inviti al webinar

Riassumendo

L'oggetto deve comprendere:

  • la parola “webinar” in sé;

  • l'argomento del tuo webinar;

  • Il preheader in cui delinei l'idea principale del webinar.

Nota! L'oggetto dipende anche dal numero delle tue e-mail di invito. Per l'ultima email, potresti utilizzare una frase come "Cogli la tua occasione per...", "Ultima offerta..." o qualcosa del genere.

2. Metti tutte le informazioni necessarie su un banner

I banner sono forse la parte più evidente dell'e-mail. Assicurati di menzionare l'idea/argomento principale, i relatori e l’orario.

Webinar Invite Email Design_Tutte le informazioni importanti messe sopra il banner

(Fonte: e-mail da GrowthHackers)

Realizzare tali banner con Stripo non è scienza missilistica. E’ possibile farli, letteralmente, in pochissimo tempo:

  • trascina il blocco banner nel modello di email del tuo webinar;

  • carica un file immagine necessario;

  • clicca sul pulsante "T" sopra il modello nel pannello delle impostazioni;

  • clicca con il tasto sinistro in qualsiasi punto dell'immagine del banner per attivare il pannello di testo;

  • inserisci il tuo testo CTA ;

  • Utilizza uno degli oltre 40 caratteri decorativi offerti da Stripo;

  • se vuoi mettere un “pulsante” nel tuo banner, nel pannello delle impostazioni clicca sul pulsante “Immagine aggiuntiva”;

Immagine aggiuntiva per banner

  • aggiungi un link al tuo banner.

Per maggiori dettagli su come creare banner per i modelli di invito ai webinar, guarda il nostro video.

Realizza banner informativi per le tue email di invito ai webinar
Iscriviti a Stripo

3. Fornisci un'agenda completa del tuo webinar

Devi menzionare anche i più piccoli dettagli che riguardano il webinar:

  • problema/tema che evidenzierai. In questo caso, devi specificare anche quali sottoargomenti e domande tratterai;

  • competenze richieste — facoltative. Se si tratta di un webinar per neofiti, menzionalo nel tuo invito;

  • le cose che i partecipanti impareranno - ne abbiamo già parlato in precedenza;

  • data e ora, compreso il fuso orario. Quest'ultimo è importante per chi gestisce un'azienda internazionale o lavora nel/per il mercato USA;

  • durata: fai sapere ai tuoi partecipanti quanto durerà il webinar. Se il webinar durerà più di 2 ore, aggiungi il piano del meeting;

  • Relatori. Se si tratta di relatori ospiti, aggiungi collegamenti per fornire informazioni più dettagliate su di loro.

Best practice per e-mail di invito al webinar_Agenda completa_Frasi di invito accattivanti

(Fonte: e-mail da Restaurant Business)

4. Rendi evidente il tuo pulsante CTA

Quando invii una email di invito ad un webinar, ti aspetti o almeno desideri ottenere il maggior numero possibile di iscrizioni. Ovviamente devi aggiungere un Pulsante CTA. Assicurati che sia luminoso, visibile, abbastanza grande e che dica "Prenota il mio posto", "RSVP", "Conserva un posto per me", ecc.

Best practice per e-mail di invito al webinar_Pulsante CTA evidente_Esempio

(Fonte: email da MarketingProfs Resources)

5. Prometti di condividere le diapositive e una registrazione

A volte, sappiamo in anticipo che non saremo in grado di partecipare ad un webinar, anche se vorremmo esserci.

Best practice per l'invito al webinar_Condivisione di una registrazione

(Fonte: e-mail da MarketingProfs Update)

Comunica ai destinatari che riceveranno una registrazione che potranno guardare in qualsiasi momento.

6. Aggiungi un timer alle e-mail di invito ai webinar

Oltre a menzionare la data, è importante aggiungere un timer alle e-mail di invito ai webinar. I destinatari devono aver ben chiaro quando inizia l'evento.

Esempi di promozione di webinar_Aggiunta di timer alle e-mail

(Fonte: e-mail da Pinpointe)

Puoi facilmente aggiungere un timer alle tue e-mail con Stripo. Per imparare a farlo, guarda un breve video tutorial:

7. Realizza una serie di email di invito ai webinar

Realizzare una serie di e-mail di invito ai webinar è abbastanza ragionevole poiché spesso non ci accorgiamo e né abbiamo il tempo di controllare tutte le e-mail che arrivano nella nostra casella di posta elettronica.

Serie di esempi di inviti al webinar

Più e-mail invii, maggiori sono le possibilità che una delle tue e-mail venga notata. Ma non inviare più di 3 inviti per non infastidire il tuo pubblico.

8. Includi il link "Aggiungi al calendario"

Se gli utenti si registrano al tuo webinar, significa sicuramente che vogliono parteciparvi. Ma devi considerare che sono tutte persone impegnate. Quindi, possono dimenticarlo. Aiuta gli utenti a partecipare al tuo webinar aggiungendo il link "Aggiungi al calendario".

Promemoria webinar Email_Aggiunta del collegamento Aggiungi al calendario

(Fonte: e-mail da Stripo)

Come puoi vedere, aggiungiamo anche un link a Youtube dove si terrà il webinar. Ovviamente, lo facciamo affinchè gli utenti possano impostare un promemoria del webinar.

9. Lavora sulla descrizione del webinar

Non concentrarti solo sul design dell'e-mail di invito al webinar. Concentrati anche sulla descrizione del webinar. Assicurati che sia abbastanza informativa.

Webinar Email Best Practices_Descrizione del webinar

(Fonte: e-mail da Eryn, Pinpointe On-Demand)

Utilizza modelli di e-mail di invito ai webinar professionali, completamente responsive per rendere le tue campagne più efficaci
Sfoglia

Funzioni da aggiungere alle email di invito ai webinar

Le funzionalità elencate qui sotto sono facoltative. Ma di certo aiutano a rendere più interessanti le email. 

1. Gergo professionale o slang

Certo, le newsletter devono sempre usare un linguaggio formale e pulito. Ma inserire il gergo professionale nelle email non è affatto sbagliato. Soprattutto se ti rivolgi a un pubblico di professionisti dalla lunga esperienza. Il filosofo Étienne de Condillac diceva che ogni scienza aveva bisogno di un suo linguaggio unico.

Inoltre l’uso del gergo giusto può dimostrare che conosci a fondo il tema di cui si parla.

Webinar Invito Email Best practice_Utilizzo di parole professionali

(Fonte: e-mail da eSputnik)

Lo slang è tutto un altro discorso. I giovani, soprattutto, preferiscono usare parole informali. Ad esempio, dicendo “è una bomba” al posto di “buono” o “ottimo”.

Email di invito al webinar_Utilizzo del gergo professionale nelle e-mail_Esempi

Tuttavia dovremmo usare lo slang con cura, e solo nel luogo adeguato.

Di certo non si può dire “Questo decreto legislativo è una bomba”.

2. Video

Un messaggio verbale a volte è meglio di una dozzina di email.

Non esitare ad aggiungere video informativi quando crei l’email di invito a un webinar.

Esempi di promozione di webinar_Aggiunta di video nelle e-mail

(Fonte: e-mail di Litmus)

Nota importante: 

Quando aggiungi i video alle tue email con Stripo, non serve inserire il testo alternativo e il nome del video, ci pensiamo noi! Inoltre puoi caricare una miniatura personalizzata per rendere più interessante e significativa l’anteprima. Può essere qualsiasi cosa, anche una GIF.

Aggiunta-immagine-miniatura-personalizzata

Prova Stripo

3. Frasi scherzose

Tutti apprezzano un buon senso dell’umore. Come ha detto Victor Borge, “La risata è la distanza minore tra due persone”. E inoltre una battutina nell’invito via email può indicare che il webinar non sarà noioso.

4. Firma

Una firma nel footer dell’invito renderà l’email più personalizzata.

Se scrivi l’email per conto di qualcuno che parlerà al webinar, assicurati di inserire la foto della persona in questione alla fine dell’email. 

Webinar-Esempio di invito_Firma personale

(Fonte: e-mail da GetResponse)

Ricorda: aggiungere la tua firma vera, scritta a mano, è un buon modo per farsi notare!

Puoi farlo leggendo l’articolo “10 migliori firme per le email”. 

Email successive

Un invito a un webinar non è altro che il primo messaggio di una serie.

1. Email di conferma di avvenuta registrazione

Una volta che il destinatario si è registrato al tuo webinar, assicurati di inviare un’email di conferma di avvenuta registrazione.

In questa email riassumi i dettagli del webinar, e confermi che la persona ha effettivamente un posto prenotato, e che quindi può partecipare all’evento.

E-mail di follow-up del webinar_E-mail di conferma

(Fonte: e-mail di Litmus)

Usala anche per permettere a chi parteciperà di fare domande o commenti, e di aggiungere l’evento al proprio calendario.

Quando inviare quest’email? — Subito! Chi prenota vuole una conferma immediata.

2. Promemoria per il webinar

Nel mondo tutti sono occupatissimi e impegnati, e potrebbe capitare di dimenticare un evento. È per questo che ci affidiamo ai promemoria.

Non dimenticare di includere l’opzione “Aggiungi al calendario” quando crei un promemoria per il webinar.

Promemoria webinar Email_Esempi

(Fonte: e-mail da eSputnik)

Puoi anche fare una serie di promemoria.

11 minuti letti

286436 visualizzazioni 4.1

Come scrivere email efficaci di promemoria per un evento

Al giorno d'oggi ormai i clienti sono abituati a ricevere tanti messaggi promozionali, quindi è possibile attirare la loro attenzione verso una campagna di marketing via email solo esprimendo preoccupazione e interesse sinceri. E i promemoria per gli eventi sono un buon modo per farlo. Una volta che un cliente ha già acquistato un tuo prodotto, che sia il biglietto per una conferenza o un video tutorial, potresti pensare che non devi fare altro. Ma dato che le persone sono...

Leggere

3. Email di ringraziamento

È davvero importante ringraziare chi ti dedica il proprio tempo.

Email di ringraziamento per la partecipazione

(Fonte: e-mail di Litmus)

Puoi anche usare questa email, per chiedere ai destinatari di partecipare a un sondaggio post-webinar.

4. Email di condivisione della registrazione

Invia una registrazione del webinar per permettere a chi non è riuscito a presenziare di seguirlo, e per dare l’opportunità a chi ci è stato di rivederlo.

Webinar-E-mail_Invio-La-Registrazione-Agli-Utenti

(Fonte: e-mail da e-mail su Acid)

Come detto in precedenza, far questo verrà apprezzato da tutti i destinatari. Assicurati di inviare la registrazione solo alle persone che si sono registrate all’evento, o che ne hanno fatto richiesta.

Migliori esempi di invito a un webinar

Dalla nostra casella di posta in arrivo abbiamo raccolto una manciata dei nostri esempi preferiti di email di invito ai webinar.

1. Usa pulsanti CTA duplicati

Esempi di email di invito al webinar_Pulsante duplicato_Esempio

(Fonte: e-mail dal team dotdigital)

Una buona tecnica consiste nell’aggiungere due, o persino tre, pulsanti CTA alle tue email. Il primo va all’inizio dell’email, e addirittura puoi inserirla nel banner accanto al titolo del webinar; piazza la seconda alla fine dell’email, dopo tutti i dettagli e i vantaggi del webinar.

Nota importante:

Come già menzionato, puoi impostare le dimensioni e il colore dei pulsanti nella scheda Aspetto prima di creare l’email, in modo che il design del pulsante resti sempre uguale. 

Inoltre, puoi semplicemente copiare il pulsante che hai creato (così come qualsiasi altro elemento) e aggiungerlo nel punto dell’email che preferisci.

Produci e-mail più velocemente duplicando alcuni elementi
Usa Stripo

2. Offri due opzioni: partecipare in diretta, o guardare la registrazione in un secondo momento

Riteniamo utilissimo offrire questa possibilità. Chi è interessato al webinar avrà la certezza di poterlo guardare nel momento migliore.

Esempi di promozione webinar_Due opzioni nell'e-mail

(Fonte: e-mail da Ecommerce Pratico)

E non serve inviare promemoria a chi ha scelto l’invio della registrazione. 

3. Inserisci un video con i dettagli del webinar

Di sicuro condividerai le idee e gli obiettivi del webinar in modalità testuale.

Webinar-Invito-E-mail-Esempio-con-Video

(Fonte: e-mail da Mailerlite)

Tuttavia, permetti all’ospite che parlerà al webinar di presentarsi. Una comunicazione personalizzata del genere porta a una partecipazione maggiore.

4. Riassumi l’invito sottolineando le caratteristiche principali

Questo esempio di email di invito a un webinar di Marketing Profs ti mostra come “chiudere” in modo efficace l’email: con un riassunto dell’intero invito che racchiude le caratteristiche principali dell’evento

Webinar Invita esempi di e-mail_Informazioni chiave alla fine dell'e-mail

(Fonte: e-mail dall'attività di ristorazione)

Se segui questo esempio, ricorda di aggiungere un pulsante CTA sotto questo elemento.

5. Modello di invito a webinar con tutti i dati necessari

Quest’email è stata creata dai nostri programmatori ed esperti di marketing. Contiene campi specifici per i dati, il programma, il banner, il logo, due pulsanti CTA, e dei punti in cui aggiungere le foto degli ospiti che parleranno al webinar.

Webinar-Invito-Email-Modello

Usa questo modello

Conclusioni

Per riassumere, vorrei condividere i consigli da seguire durante la realizzazione di un modello di invito al webinar:

  • scrivi un oggetto conciso;

  • specifica la data, il fuso orario e la durata del webinar;

  • crea un pulsante CTA evidente;

  • aggiungi il pulsante “Aggiungi al calendario”;

  • presenta i relatori al tuo pubblico;

  • aggiungi caratteristiche personali. Sii creativo;

  • includi la tua firma personale.

Ti auguro sinceramente buona fortuna per tutti i tuoi sforzi futuri.

Attira più partecipanti ai tuoi webinar con inviti e-mail efficaci, realizzabili in pochissimo tempo

Gretel Cervantes 9 mesi fa

Muy interesante y completa la información. Gracias por compartir.

Hanna Kuznietsova ha commentato Gretel Cervantes 9 mesi fa

Gretel Cervantes, Gracias por tu grata reseña. Muy contento de ser útil. Le deseamos buenos correos.

Alex Pulman 1 anno fa

Мне как раз именно это и накдо сейчас. Очень понятно.

Hanna Kuznietsova ha commentato Alex Pulman 1 anno fa

Alex Pulman, Мы рады, что наша статья Вам полезна. Благодарим за столь приятный отзыв. Успешных Вам рассылок и вебинаров.

Potresti essere interessato a

indietro avanti
9 giorni · 17 minuti letti
Guida all'email marketing natalizio con idee ed esempi per il 2021-2022

Il periodo natalizio è il migliore momento dell'anno. Le persone hanno molte aspettative e speranze, sperano nei miracoli e desiderano che la felicità rimanga. E i marketer sperano di battere il loro record di vendita ;)  (Fonte: Email template di Stripo) Come puoi far risaltare le tue e-mail di marketing natalizie tra le migliaia di offerte fornite da altri marchi? Non è così difficile. La chiave del successo nell'email marketing natalizio è semplice: non vendere solo i tuoi prodotti, sorridi...

Design Marketing Modelli
10 novembre · 8 minuti letti
Come creare modelli di newsletter per Outlook usando Stripo

Con Stripo, che ti consente di inviare e-mail alle app di Outlook (sia su macOS che Windows) e ad Outlook Web, inviare eleganti e-mail HTML tramite il tuo client di posta preferito è facilissimo! Nessun componente aggiuntivo richiesto. In questo post ti mostreremo come esportare modelli email in HTML verso Outlook con solo due clic. Unisciti a Stripo Introduzione Fino a poco tempo fa era difficile, se non impossibile, inviare newsletter in HTML tramite Outlook e far sì che venissero visualizzate...

Marketing Modelli How-to
Rimani sempre informato sulle ultime notizie, alle guide, agli articoli e alle tecniche relativi all'email marketing